Sezioni

Per iniziare

La pubblicità con Amazon può aiutarti ad aumentare la brand awareness e raggiungere clienti che cercano prodotti come il tuo.

Con la nostra pubblicità Cost-per-Click puoi gestire le tue campagne con i nostri strumenti e report di Gestione della campagna. Puoi vedere quanto stai spendendo per i clic sugli annunci, usare come target le parole chiave utilizzate dai clienti e misurare l'impatto delle tue campagne. Puoi modificare il budget e le offerte in qualsiasi momento per verificare ciò che funziona bene e testare nuove parole chiave.

Sponsored Products promuove i singoli prodotti che vendi su Amazon. Tu scegli quali prodotti pubblicizzare, assegni parole chiave o attributi del prodotto da usare come target e immetti un importo Cost-per-Click. Quando un cliente cerca uno o più dei tuoi target, il tuo annuncio è idoneo per essere visualizzato. Quando i clienti fanno clic sull'annuncio Sponsored Products vengono portati alla pagina di dettaglio prodotto del prodotto pubblicizzato. Maggiori informazioni su Sponsored Products

Sponsored Brands aumenta la conoscenza dei tuoi prodotti. Il contenuto creativo di un annuncio include un titolo, un logo e immagini del prodotto. Quando i clienti fanno clic sull'annuncio Sponsored Brands puoi specificare se saranno indirizzati all'Amazon Store del tuo brand o su qualsiasi pagina che visualizzi i tuoi prodotti su Amazon. Maggiori informazioni su Sponsored Brands

Gli annunci Product Display sono annunci display con targeting per prodotto o interesse che indirizzano il traffico verso una pagina di dettaglio prodotto. Il contenuto creativo della campagna viene generato automaticamente tramite lo strumento Ad builder. Devi aggiungere un titolo personalizzato e il logo prima di inviare il tuo annuncio. Maggiori informazioni sugli annunci Product Display

Funzionalità Sponsored Products Sponsored Brands Annunci Product Display
Targeting Automatico, manuale, targeting per parole chiave, targeting per prodotto Manuale, targeting per parole chiave Targeting per prodotto o interesse
Parole chiave negative No No
Struttura della campagna Campagne, Annunci, Parole chiave Campagne, Contenuti creativi, Parole chiave Campagne, Contenuti creativi
Opzioni di budget Budget giornaliero Budget giornaliero, Budget per tutta la durata della campagna Budget giornaliero, Budget per tutta la durata della campagna
Moderazione degli annunci No

Cosa devo fare per iniziare a usare gli annunci sponsorizzati?

Scopri come iniziare:

  1. Leggi la nostraGuida introduttiva – una rapida guida introduttiva di due pagine per ogni soluzione pubblicitaria, con consigli, links e FAQ selezionate.
  2. Guarda i nostri video tutorial :
  3. Leggi le nostre Storie di successi – Scopri come i nostri fornitori hanno tratto vantaggio dagli annunci sponsorizzati.
  4. Consulta il Contratto di Annunci Sponsorizzati

Dopo posso trovare informazioni su come migliorare la performance delle mie campagne?

  1. Vuoi portare le tue campagne al livello successivo? Guarda i nostri Webinar per consigli su come impostare campagne di successo.
  2. Guida di ottimizzazione: Sponsored Brands (ex Headline Search Ads)
  3. Guida di ottimizzazione: Sponsored Products
Torna su ↑

Sponsored Products

Sponsored Products

Sponsored Products è una soluzione pubblicitaria cost-per-click che ti consente di promuovere i prodotti che vendi con annunci pubblicitari che possono essere visualizzati in placement ad alta visibilità su Amazon.

Scegli i prodotti da pubblicizzare e le parole chiave o gli attributi dei prodotti da usare come target oppure lascia che siano i sistemi Amazon a proporre automaticamente le parole chiave rilevanti. Puoi controllare quanto vuoi spendere per le offerte e i budget e misurare la performance dei tuoi annunci.

Gli annunci sono pubblicati sui browser di computer desktop e di dispositivi mobili e nell'app Amazon per dispositivi mobili. Quando i clienti fanno clic sul tuo annuncio, vengono indirizzati alla pagina di dettaglio del prodotto pubblicizzato.

Amazon visualizzerà gli annunci pubblicitari dei tuoi prodotti solo quando il tuo prodotto si trova nella Buy Box nel momento in cui il cliente visualizza l'annuncio.

Per partecipare a Sponsored Products devi soddisfare determinati requisiti di idoneità. Per maggiori informazioni, consulta Requisiti di idoneità Sponsored Products .

Per iniziare, Crea una campagna Sponsored Products .

Creare una campagna Sponsored Products

Con Sponsored Products il tuo annuncio può essere visualizzato in vari placement su Amazon.

Per utilizzare gli annunci Sponsored Products devi soddisfare certi requisiti. Per maggiori informazioni, consulta Requisiti di Sponsored Products .

Per creare una campagna Sponsored Products:

  1. Vai a Gestione delle campagne, fai clic su Crea campagna, quindi seleziona Sponsored Products.
  2. Inserisci i dati nella sezione Impostazioni.
    1. Nome campagna: solo tu puoi vedere il nome della campagna in Gestione delle campagne; non comparirà negli annunci e non sarà mai visibile agli acquirenti. È utile assegnare un nome alla campagna in base al tipo di prodotti pubblicizzati o ai prodotti stagionali che promuoverai.
    2. Budget giornaliero: il budget giornaliero è l'importo medio che sei disposto a spendere per una campagna in un giorno. Si distribuisce nell'arco di un mese e si applica a tutti i giorni di quel mese. Maggiori informazioni sul budget giornaliero
    3. Data di inizio/fine: seleziona la data di inizio e di fine che desideri. Puoi avviare la campagna subito o impostare una data di inizio in futuro e pubblicare la campagna in modo permanente (senza data di fine). Puoi mettere in pausa una campagna in qualsiasi momento e riavviarla successivamente. Quando una campagna raggiunge la data di fine verrà archiviata. Le campagne archiviate non possono essere ripristinate, quindi, se occorre apportare modifiche a una campagna, sarà necessario crearne una nuova.
    4. Targeting: il targeting usa parole chiave e prodotti per mostrare gli annunci ai clienti più opportuni nelle pagine di ricerca e di dettaglio prodotto. Per le campagne Sponsored Products, è possibile creare due tipi di targeting: automatico e manuale. Maggiori informazioni sul targeting automatico e manuale
  3. Seleziona il prodotto a cui vuoi fare pubblicità.
  4. Inserisci le parole chiave e le offerte. Maggiori informazioni sulle parole chiave e sulle offerte
  5. Invia il tuo annuncio. Prima di inviare, controlla tutte le informazioni per assicurarti di essere soddisfatto dei risultati.
    Nota: Se preferisci inviare la campagna in un secondo momento, puoi salvarla come bozza. Puoi utilizzare le bozze per creare una campagna in più sessioni. Puoi accedere alle bozze salvate nella scheda delle bozze di Gestione delle campagne.
Le campagne generalmente possono essere pubblicate 1-2 ore dopo l'invio.

Requisiti di idoneità per gli annunci Sponsored Products

Per poter pubblicare degli annunci Sponsored Products, devi soddisfare alcuni requisiti di idoneità.

Requisiti dell’account

  • Venditore o vendo professionista
  • I venditori devono essere proprietari del marchio registrato tramite il Registro dei marchi di Amazon
  • Account Amazon attivo e in regola
  • Essere in grado di realizzare spedizioni nel paese in cui si pubblicizza
  • Metodo di pagamento valido
  • Avere elenchi di prodotti idonei alla Buy Box in una o più categorie tra quelle disponibili (vedi la seguente tabella)

Requisiti dei prodotti

  • I prodotti per adulti, usati o ricondizionati non sono idonei
  • I prodotti non conformi alle politiche di vendita al dettaglio non sono idonei
  • I prodotti appartenenti a inserzioni eliminate, per mancanza di dati importanti o presenza di dati errati, non sono idonei
  • Se un prodotto presenta più varianti ( relazione padre-figlio), solo la variante (prodotto figlio) è idonea alla pubblicità

Gli annunci Sponsored Products sono disponibili per le seguenti categorie di ricerca su Amazon:

Abbigliamento

Elettrodomestici

Arte, artigianato e cucito

Ricambi e accessori per autoveicoli

Prima infanzia

Batterie

Bellezza

Fotocamera

Cellulari e accessori

Abbigliamento e accessori

Monete da collezione

Computer

Elettronica

Intrattenimento

Oggetti da collezione

Belle arti

Arredamento

Fatto a mano

Salute e cura della persona

Casa e cucina

Industria e scienza

Valigeria

Film e TV

Musica

Strumenti musicali

Prodotti per ufficio

Sport e tempo libero

Giardino e giardinaggio

Scarpe

Sport

Articoli sportivi da collezione

Fai da te

Giocattoli e Giochi

Videogiochi

Orologi

Vino

Dovresti pubblicizzare prodotti che puoi vendere direttamente ad Amazon come vendor. Se ci sono prodotti che vendi direttamente ad Amazon, ma non riesci a trovare nel selezionatore dei prodotti, contattaci. Per velocizzare la richiesta, ti chiediamo di indicare i tuoi codici vendor e un elenco dei prodotti che non appaiono nel selezionatore.

Se hai creato una campagna Sponsored Brands e vuoi sapere perché il tuo annuncio non viene pubblicato, verifica lo Stato annuncio .

Limiti delle campagne Sponsored Products

Per Sponsored Products valgono i seguenti limiti massimi.

Tipo Limite
Campagne nell’account

(attive e in pausa)

10.000
Gruppi di annunci in una campagna 20.000
Annunci in un gruppo di annunci 10.000 per il targeting manuale

500.000 per il targeting automatico

Parole chiave in un gruppo di annunci

(escluse le parole chiave a corrispondenza inversa)

1.000 per il targeting manuale
Gruppi di annunci in un account 200.000
Annunci in un account 2.000.000
Parole chiave in un account 2.000.000
Parole chiave a corrispondenza inversa in una campagna 10.000
Parole chiave a corrispondenza inversa in un gruppo di annunci 10.000
Parole chiave a corrispondenza inversa Corrispondenza a frase inversa: 4 parole o 80 caratteri

Corrispondenza esatta inversa: 10 parole o 80 caratteri

Torna su ↑

Sponsored Brands

Sponsored Brands

Le campagne Sponsored Brands aiutano i clienti a scoprire il tuo brand coinvolgendoli in importanti placement nei risultati di ricerca e generano conoscenza e interesse con annunci personalizzabili che rinviano direttamente a una landing page o a uno Store.

Gli annunci Sponsored Brands contengono il logo del brand, un titolo personalizzato e fino a tre prodotti. Questi annunci vengono visualizzati in più posizioni sulle pagine di computer desktop e dispositivi mobili, compresi i placement in cima ai risultati di ricerca. Quando gli acquirenti su Amazon fanno clic sul logo del brand, vengono indirizzati a uno Storeo a una landing page personalizzata o semplice. Quando fanno clic su un prodotto, vengono indirizzati alla pagina di dettaglio prodotto.

Poiché si tratta di annunci costo per clic, paghi solo quando un acquirente su Amazon fa clic su di essi. Puoi controllare quanto spendi impostando un budget e scegliendo quanto offrire per ogni clic.

Per utilizzare gli annunci Sponsored Brands devi soddisfare determinati requisiti. Ulteriori informazioni sui requisiti per gli annunci Sponsored Brands

Per iniziare, consulta Creare una campagna Sponsored Brands .

Creare una campagna Sponsored Brands

Gli annunci Sponsored Brands contengono il logo del brand, un titolo personalizzato e fino a tre prodotti. Questi annunci vengono visualizzati in più posizioni sulle pagine di computer desktop e dispositivi mobili, compresi i placement in cima ai risultati di ricerca.

Scopri di più sulle campagne Sponsored Brands

Per utilizzare le campagne Sponsored Brands devi soddisfare determinati requisiti. Inoltre, l’annuncio creato deve soddisfare determinati requisiti per essere approvato. Per maggiori informazioni, consulta Requisiti per le campagne Sponsored Brands .

Per creare una campagna Sponsored Brands:

  1. Vai a Gestione delle campagne, fai clic su Crea campagna, quindi seleziona Sponsored Brands.
  2. Inserisci i dati nella sezione Impostazioni.
    1. Nome campagna: solo tu puoi vedere il nome della campagna in Gestione delle campagne; non comparirà negli annunci e non sarà mai visibile agli acquirenti.
    2. Portfolio: i portfolio sono gruppi di campagne organizzate in modo da soddisfare le esigenze pubblicitarie. Scopri di più sui portfolio
    3. Data inizio/fine: seleziona la data di inizio e di fine che desideri. Puoi avviare la campagna subito o impostare una data di inizio in futuro e anche pubblicare la campagna in modo permanente (senza data di fine). Puoi mettere in pausa una campagna in qualsiasi momento e riavviarla in seguito. Quando una campagna raggiunge la data di fine, viene archiviata. Le campagne archiviate non possono essere ripristinate, quindi per apportare modifiche sarà necessario crearne una nuova.
    4. Budget: specifica l'importo totale che vuoi spendere impostando un budget giornaliero o uno per tutta la durata della campagna. Scopri di più sui budget
    5. Brand: Puoi creare una campagna Sponsored Brands utilizzando prodotti di un solo brand alla volta. Non è consentito creare campagne con prodotti di più brand.
    6. Landing page: le opzioni a tua disposizione includono uno Store e una landing page semplice o personalizzata. Seleziona l'opzione che preferisci e segui le istruzioni. Se selezioni Amazon Stores, i prodotti che vuoi pubblicizzare devono già essere disponibili nello Store. Scopri di più su Stores
  3. Seleziona i prodotti che vuoi pubblicizzare. Devi includere almeno tre prodotti (ma non più di 100). Per ottenere i migliori risultati, consigliamo di scegliere prodotti della stessa categoria o con parole chiave simili.
  4. Inserisci la creatività dell’annuncio.
    1. Nome del brand e logo: per il logo scegli un'immagine con formato 400x400 pixel e dimensione inferiore a 1MB. Utilizza un'immagine del tuo catalogo di prodotti o un’immagine personalizzata.
    2. Titolo: il testo dell'annuncio deve rispecchiare il messaggio del brand.
  5. Inserisci le parole chiave e le offerte. Maggiori informazioni sulle parole chiave e sulle offerte
  6. Invia l’annuncio per la revisione. Prima di inviarlo, verifica tutte le informazioni e assicurati di essere soddisfatto del risultato. Una volta che la campagna viene approvata, non potrai modificare alcuni dettagli, come la landing page, i prodotti o la creatività dell’annuncio. Per apportare modifiche, dovrai archiviare la campagna e crearne una nuova.
Prima della sua pubblicazione l’annuncio verrà sottoposto alla nostra procedura di revisione. Ti comunicheremo via email se l’annuncio è stato approvato o se è necessario apportare delle modifiche. La procedura di revisione viene solitamente completata in 24 ore, ma possono essere necessari fino a 3 giorni lavorativi.

Requisiti di Sponsored Brands

Per utilizzare le campagne Sponsored Brands devi soddisfare determinati requisiti.

Requisiti dell'account

  • Seller o vendor professionale
  • I seller devono essere i proprietari del brand registrato nel Registro dei brand di Amazon
  • Account attivo in regola con i requisiti di Amazon
  • Possibilità di spedire nel paese in cui si sta facendo pubblicità
  • Metodo di pagamento valido
  • Inserzioni di prodotti in una o più delle categorie disponibili (vedi la tabella sottostante)

Requisiti dei prodotti

Gli annunci Sponsored Brands sono disponibili per le seguenti categorie di ricerca Amazon. Non possono essere utilizzati per pubblicizzare prodotti per adulti, usati o ricondizionati. .

Abbigliamento

Elettrodomestici

Arti, artigianato e cucito

Ricambi e accessori per autoveicoli

Prima infanzia

Batterie

Bellezza

Fotocamere

Cellulari e accessori

Abbigliamento e accessori

Monete da collezione

Informatica

Elettronica

Intrattenimento

Oggetti da collezione

Belle arti

Arredamento

Handmade

Salute e cura della persona

Casa e cucina

Industria e Scienza

Valigeria

Film e TV

Musica

Strumenti musicali

Prodotti per ufficio

Sport e tempo libero

Giardino e giardinaggio

Scarpe

Sport

Articoli sportivi da collezione

Fai da te

Giochi e giocattoli

Videogiochi

Orologi

Vino

Per maggiori informazioni sui requisiti delle creatività, consulta Moderazione degli annunci Sponsored Brands .

Se hai creato una campagna Sponsored Brands e vuoi sapere perché il tuo annuncio non è attivo, controlla lo Stato dell'annuncio .

Moderazione di Sponsored Brands

L'annuncio Sponsored Brands che crei sarà sottoposto al nostro processo di revisione. Ti invieremo un'e-mail per comunicarti se il tuo annuncio è stato approvato o se è necessario modificarlo. Il processo di revisione viene solitamente completato nel giro di 24 ore, ma possono essere necessari fino a tre giorni lavorativi.

In qualità di inserzionista, puoi promuovere solo i prodotti che possiedi o che hai il permesso di rivendere o distribuire. Gli annunci pubblicitari devono essere veritieri e accurati. Quando crei i tuoi annunci pubblicitari, assicurati di descrivere con precisione i prodotti pubblicizzati.

I requisiti del contenuto creativo di un annuncio sono disponibili nella Norme di accettazione del contenuto creativo degli annunci sponsorizzati. È importante che il tuo annuncio soddisfi questi requisiti per superare la revisione durante la fase di moderazione. Ecco alcuni suggerimenti chiave:

  • Evita affermazioni non supportate da dati come "il migliore" o "il più venduto".
  • Controlla la correttezza della grammatica, della punteggiatura, dell'ortografia e dell'uso delle maiuscole. Inizia il titolo con una lettera maiuscola, ma non utilizzare tutte le lettere maiuscole o la notazione a cammello (CamelCase). Fa eccezione il caso in cui le lettere maiuscole siano così nel nome del brand. Gli annunci con tutte le lettere maiuscole, errori ortografici e di punteggiatura possono comportare il rifiuto della campagna.
  • Assicurati che il tuo logo del marchio sia presente nell'annuncio in modo che i clienti possano identificarti come inserzionista.
  • Includi un titolo unico e pertinente, come la qualità o gli attributi chiave del prodotto.
  • Se ti riferisci a un evento stagionale nel tuo titolo (ad esempio San Valentino), assicurati che la data di inizio e fine della campagna sia coerente.

Se hai creato una campagna Sponsored Brands e vuoi sapere perché il tuo annuncio non è pubblicato, controlla lo Stato dell'annuncio .

Limiti delle campagne Sponsored Brands

Le campagne Sponsored Brands hanno i seguenti limiti massimi.

Tipo Limite
Parole chiave in una campagna 1.000
Annunci in una campagna 100
Torna su ↑

Annunci Product Display

Che cosa sono gli annunci Product Display?

Gli annunci Product Display sono annunci Product Display targhettizzati sul prodotto o sugli interessi che portano traffico ad una determinata pagina di dettagli prodotto.

Perché dovrei usare gli annunci Product Display?

Gli annunci Product Display possono essere targhettizzati sui prodotti o sugli interessi. Ciò consente di presentare annunci rilevanti ad acquirenti che hanno determinati interessi o che stanno attivamente visualizzando prodotti specifici.

Posso modificare il mio annuncio?

La creatività della tua campagna viene generata automaticamente tramite lo strumento di creazione annunci sponsorizzati. Puoi personalizzare la headline e aggiungere il tuo logo prima di inviare il tuo annuncio.

Ci sono restrizioni su quello che posso dire nella mia headline?

Sì, come parte del nostro impegno di fornire la miglore customer experience, non accetteremo annunci che contengano o facciano riferimento a particolari contenuti. Consulta le nostre Ad Policy Guidelines per maggiori informazioni.

Dove vengono mostrati i miei annunci?

I tuoi annunci possono apparire in una serie di punti diversi che comprendono una pagina di dettaglio prodotto,la parte sinistra o inferiore della pagina dei risultati di ricerca, la pagina delle recensioni clienti o la parte alta della pagina delle offerte.

Dove vengono indirizzati i clienti quando cliccano sui miei annunci?

Quando i clienti cliccano sul tuo annuncio arrivano direttamente sulla pagina dettagli prodotto.

Cosa succede se il mio articolo non è disponibile in magazzino?

Se il tuo prodotto non è più disponibile in magazzino, il tuo annuncio sarà automaticamente messo in pausa. Quando il tuo articolo ritornerà ad essere disponibile in magazzino, potrai creare un nuovo annuncio che sostituisca quello messo in pausa.

Quanto costano gli annunci Product Display?

Annunci sponsorizzati utilizza un modello di tariffazione basato su aste, di costo per clic. Raccomandiamo di impostare il massimo costo per clic che sei disposto a pagare. Più è competitiva la tua offerta, più probabilità ha il tuo annuncio di essere visualizzato. Il costo per clic minimo per gli annunci Product Display è pari a € 0,02.

È previsto un budget minimo per una campagna?

Il budget minimo per una campagna è pari a 100 €. Ti sarà addebitato solo il costo effettivo di clic ricevuti.

È prevista una durata massima di estensione della mia campagna?

Le campagne possono essere programmate per restare in vigore fino a quattro mesi in anticipo e possono estendersi per un massimo di sei mesi.

Perché alcune funzionalità di Gestione delle campagne non sono disponibili per gli annunci Product Display?

In Gestione delle campagne sono disponibili nuove funzionalità di gestione delle campagne. Ad esempio, puoi usare filtri, creare grafici e filtrare grafico e modificare in blocco gli annunci display di prodotto campagne le campagne Product Display al livello dell'account del cliente. Tuttavia, se viene selezionata una singola campagna, la visualizzazione passa alla versione precedente, che non presenta i filtri definiti dall'utente, la dashboard delle prestazioni sulla performance o lo strumento per la selezione delle colonne.

Torna su ↑

Stores

Cosa sono gli Stores?

Stores è un prodotto self-service gratuito per i marchi. Ti consente di creare il tuo negozio su Amazon, dedicato al tuo marchio, ai suoi prodotti e alla proposta di valore. Puoi creare più pagine senza particolari competenze in campo grafico. Stores può ricevere il traffico da posizioni organiche su Amazon, come ad esempio il link del nome del marchio nelle pagine di descrizione dei prodotti. Può inoltre essere usato come landing page per qualsiasi tua attività su Amazon o al di fuori di Amazon, contribuendo a migliorare la notorietà del tuo marchio e le opportunità di cross-selling correlate ad esso.

Dove posso vedere un esempio di Stores?

Puoi visualizzare alcuni esempi di negozi attivi esposti in questa pagina.

Come faccio a sapere se ho i requisiti per Stores?

I fornitori sono automaticamente idonei per Stores. Tuttavia, esistono criteri di accettazione che stabiliscono quali contenuti possono essere pubblicati in un negozio. Prendi visione delle nostre Politiche di accettazione degli annunci per essere certo che Stores soddisfi le tue esigenze.

Sono previsti costi per la creazione di uno Store?

Gli Stores sono gratuiti.

Come faccio a creare e gestire uno Store?

Puoi creare o modificare il tuo Store utilizzando Store Builder, lo strumento self-service di Amazon per la creazione di store dei marchi. È facile creare un negozio con una o più pagine e non servono particolari conoscenze grafiche. 

Store Builder è disponibile al sito advertising.amazon.it. Accedi alla tua console pubblicitaria  e seleziona Store dal menu di navigazione in alto. Puoi trovare maggiori informazioni su Stores qui.

Dove posso ottenere istruzioni su come creare uno Store?

Le linee guida per Stores sono accessibili direttamente dallo Store Builder dopo l'accesso alla tua console pubblicitaria o qui.

Quanto tempo occorre per creare uno Store?

Il tempo necessario per creare unoStore dipende da ciò che si desidera creare. I modelli e i riquadri forniti consentono di creare pagine in modo rapido senza particolari di competenze grafiche. Puoi anche modificare un negozio attivo e pubblicare le modifiche in qualsiasi momento. 

Quando pubblichi un negozio, lo esaminiamo seguendo una procedura di moderazione per assicurarci che corrisponda agli standard elevati che abbiamo definito per l'esperienza d'acquisto dei clienti su Amazon. Tieni presente che la moderazione può richiedere fino a 72 ore e che le modifiche al tuo negozio potrebbero essere rifiutate qualora non soddisfino le nostre politiche di accettazione. Quindi, pianifica per tempo e pubblica il tuo negozio con ampio anticipo rispetto alle principali vendite e offerte o eventi correlati alle festività.

In che modo i clienti possono trovare il mio Store?

È possibile accedere agli Stores tramite la firma del tuo marchio su Amazon (il nome del tuo marchio visualizzato vicino al titolo del prodotto nelle pagine di descrizione dei prodotti) e tramite l'URL breve delloStore, come ad esempio Amazon.it/NOMEMARCHIO. Inoltre, a seconda del ranking del negozio nei motori di ricerca, i clienti potranno trovarlo mentre effettuano ricerche su motori come Google.

Puoi inoltre indirizzare i visitatori al tuo Store direttamente dai tuoi siti, dai social media, dagli annunci o da altre attività di marketing.

Posso visualizzare le metriche sulla performance del mio Store?

Una volta che il tuo Store è online, puoi monitorarne la performance tramite i dashboard di Store Insights. Queste informazioni dettagliate sono accessibili dalla sezione Store nella tua console pubblicitaria. Mostrano la performance di ogni pagina dello Store e delle sue sorgenti di traffico, con metriche quali i visitatori giornalieri, le visualizzazioni della pagina e le vendite attribuite. 

Se desideri monitorare le performance di particolari campagne, email di marketing o attività social, puoi aggiungere tag univoci al link del negozio per individuare la provenienza del traffico. Nel dashboard di Store Insights possono essere riportati fino a 30 tag univoci.

Maggiori informazioni su Store Insights e sui tag sorgente sono disponibili qui.

Stores è visualizzato su tutti i dispositivi?

Certo. I modelli e i widget degli Stores sono tutti progettati come reattivi. Sono operativi su qualsiasi dimensione di schermo o tipo di dispositivo. Per controllare la visualizzazione del tuo negozio su un dispositivo mobile o un desktop prima di pubblicarlo, è disponibile un link Anteprima dallo Store Builder.

Torna su ↑

Campagne

Campagne

Per pubblicare un annuncio su Amazon devi creare una campagna. Le campagne raggruppano gli annunci in base ai budget e alle date di pubblicazione.

Puoi creare una campagna per una specifica linea di prodotti, per un periodo di tempo determinato o in base a qualsiasi altro criterio che ti aiuti a gestire gli annunci. Ogni campagna contiene un tipo di annuncio e si allinea all'obiettivo principale che ti prefiggi, ad esempio le vendite o la brand awareness.

Per iniziare, vai a Gestione delle campagne e fai clic su Crea una campagna.

Per informazioni sulla creazione di specifici tipi di campagne, vedi:

Cambiare lo stato della campagna

Puoi cambiare lo stato della campagna modificando i parametri del giorno di inizio e di fine in Gestione delle campagne.

In Gestione delle campagne:
  1. Vai alla scheda Campagne.
  2. Individua la campagna che desideri modificare. Per maggiori informazioni, consulta Ricerca e filtri in Gestione delle campagne .
  3. Fai clic su qualsiasi campo modificabile nella tabella per modificare i dati delle campagne. Fai clic sul nome della campagna e su Impostazioni per ulteriori opzioni.
    • Per riavviare le campagne che sono terminate o che sono state sospese, inserisci una data di fine futura oppure seleziona la campagna e fai clic su Riavvia. Puoi anche riattivare una campagna in pausa facendo clic sul pulsante di attivazione/disattivazione nella colonna attiva.
      Nota: Le campagne Sponsored Brands non possono essere attivate una volta terminate.
    • Puoi estendere una campagna che sta per terminare o che è già terminata impostando una data futura come data di fine.
    • Puoi interrompere una campagna cambiando lo stato in In pausa o Archiviata oppure impostando la data odierna come data di fine. Lo stato della campagna diventerà Terminata entro la fine della giornata.
Nota: Una campagna non può essere attivata o messa in pausa una volta archiviata. Le campagne archiviate rimangono disponibili per riferimento futuro. Se si prevede di utilizzare un annuncio in un secondo momento, metterlo in pausa anziché archiviarlo.

È inoltre possibile utilizzare un file per le operazioni in blocco per apportare modifiche su larga scala alle campagne. Maggiori informazioni sulle operazioni in blocco

Ricerca e filtri in Gestione delle campagne

La ricerca e il filtro sono funzioni utili per visualizzare un sottoinsieme di campagne,, annunci o parole chiave o apportarvi modifiche.

Puoi cercare campagne,, annunci e parole chiave inserendo il nome, intero o parziale, nella casella di ricerca che si trova nella parte superiore della tabella. Selezionando vari filtri puoi analizzare fattori di performance specifici basati su parametri da te impostati.

Come cercare e filtrare in Gestione delle campagne:
  1. Fai clic sulla scheda della campagna, del , annunci o delle parole chiave.
  2. Fai clic sulla casella di ricerca nella parte superiore della tabella.
  3. Digita il nome, intero o parziale, della campagna,, dell’annuncio o della parola chiave e premi INVIO.
  4. Fai clic su Filtra per e scegli un filtro.
  5. Seleziona i criteri per filtrare tra le opzioni mostrate. Spesso si tratta di un intervallo (ad esempio maggiore o minore di) e di un valore.
  6. Fai clic su Salva per creare il filtro.
  7. Esamina i risultati filtrati e modifica il filtro in base alle tue esigenze. Fai clic su un campo modificabile nella tabella per cambiare i dati dei risultati filtrati.
Nota: In Gestione delle campagne puoi scegliere quali colonne visualizzare. Per modificare le impostazioni, fai clic su Colonne, quindi su Personalizza colonne nell’angolo in alto a destra della tabella.

Copiare una campagna

La funzione Copia campagna consente di copiare alcuni parametri da una campagna esistente a una nuova.

Puoi copiare campagne in corso o già terminate. Puoi anche copiare le campagne respinte, in modo da apportare le modifiche necessarie per conformarle alle nostre linee guida per gli annunci prima di inviarle nuovamente per l’approvazione.

Quando utilizzi la funzione Copia campagna vengono copiati: nome della campagna, data di inizio e di fine, budget, parole chiave e offerte. Le metriche sulla performance, come impressioni, clic e vendite, non vengono copiate nella nuova campagna.

Per copiare una campagna in Gestione delle campagne:

  1. Vai alla scheda Campagne.
  2. Scegli la campagna che vuoi copiare.
  3. Fai clic su Copia nella colonna Azione della campagna. Viene creata una nuova bozza di campagna precompilata con i parametri della campagna originale.
  4. Modifica la bozza della campagna e inviala.
Nota: Le campagne Sponsored Products possono essere pubblicate subito dopo l’invio. Gli annunci Product Display e Sponsored Brands sono invece considerati “in sospeso” durante la procedura di revisione da parte di Amazon. Ti invieremo un'email al termine della procedura di revisione dell’annuncio, generalmente entro 72 ore.

Stato della campagna

La colonna Stato in Gestione delle campagne mostra informazioni sullo stato attuale della campagna. Lo stato riflette le modifiche apportate alla campagna e se gli annunci della campagna sono stati approvati in base alle norme per la pubblicità di Amazon.

La tabella seguente descrive gli stati che potresti vedere e alcune azioni consigliate. Consulta Modifica stato della campagna per ulteriori istruzioni.

Stato della campagna Dettagli Consigli
Attiva La campagna è attiva e idonea a ottenere impressioni. I tuoi annunci verranno visualizzati nei placement idonei. Puoi osservare la performance di una campagna nel tempo in Gestione delle campagne e scaricare i report sulla performance per analisi più approfondite.
Programmata La campagna non è ancora iniziata ed è programmata per iniziare in futuro. Per modificare la data di inizio della campagna, seleziona il nome della campagna, quindi seleziona Impostazioni della campagna per modificare l'intervallo di date.
Incompleta Gli annunci non possono essere visualizzati perché la campagna non ha un target né un prodotto da pubblicizzare. Questo stato viene utilizzato solo per Sponsored Products. Per rendere la campagna idonea a essere pubblicata, selezionala e aggiungi uno o più target e prodotti.
Budget esaurito La campagna ha superato il suo budget giornaliero. Gli annunci in questa campagna non sono idonei a ottenere impressioni fino a mezzanotte, quando il budget giornaliero viene reimpostato. Apporta una delle seguenti modifiche:
  • Per modificare il budget giornaliero della campagna o il budget per tutta la durata della campagna, seleziona il nome della campagna e quindi seleziona Impostazioni della campagna.
  • Per modificare o rimuovere il limite di budget giornaliero per Sponsored Products, vai a tutte le campagne in Gestione delle campagne e seleziona Impostazioni pubblicità.
Nota: Il limite di budget della campagna è disponibile solo per Sponsored Products. Il budget per tutta la durata della campagna è disponibile per Sponsored Brands e per gli annunci Product Display.
Pagamento non riuscito Il metodo di pagamento (carta di debito, di credito o bonifico) è stato disattivato o modificato di recente o non ha fondi sufficienti. Passa con il mouse sopra il nome dell'account e seleziona Fatturazione o Metodi di pagamento dal menu a discesa. Maggiori informazioni sul pagamento non riuscito pagamento non riuscito
Terminata La data di fine della campagna è già trascorsa e la campagna è terminata. Per continuare a pubblicare gli annunci della campagna Sponsored Products, seleziona il nome della campagna, quindi seleziona Impostazioni della campagna per modificare o rimuovere la data di fine. Le campagne Sponsored Brands non possono essere riattivate una volta terminate.
In pausa La campagna non è idonea alla pubblicazione perché è impostata su In pausa. Per riavviare la campagna, fai clic sul selettore nella colonna Attivo.
Archiviata La campagna non è idonea alla pubblicazione perché è impostata su Archiviata. La campagna non può essere abilitata o messa in pausa.
Bozza La campagna non è attiva perché non è stata inviata. Assicurati di aver completato tutti i passaggi del processo di creazione della campagna.
In attesa di revisione Amazon sta controllando la campagna e ne abiliterà la pubblicazione se approvata. La revisione della campagna può richiedere fino a tre giorni lavorativi. Ti invieremo un'email per farti sapere se la tua campagna è stata accettata o rifiutata. Se la campagna viene approvata, verrà avviata automaticamente.
Non approvata La creatività della campagna è stata rifiutata e deve essere modificata. Se la campagna viene rifiutata, dovrai apportare all’annuncio le modifiche richieste. Dopo aver aggiornato l'annuncio, dovrai inviarlo di nuovo alla revisione.

Campagne rifiutate

Gli annunci pubblicitari che non soddisfano le nostre linee guida non saranno approvati. È possibile che i tuoi annunci pubblicitari contengano linguaggio o immagini inappropriati o non soddisfino altri criteri richiesti per l'approvazione.

Consulta le nostre linee guida sugli annunci pubblicitari per maggiori informazioni.

Gli annunci pubblicitari non approvati saranno aggiunti alla tua tabella delle bozze. Da lì puoi apportare modifiche per soddisfare le nostre linee guida e inviarli nuovamente.

Stato dell'annuncio

Lo stato dell'annuncio aiuta a identificare potenziali problemi che potrebbero impedire la pubblicazione dell'annuncio.

A causa del grande volume di annunci e di traffico su Amazon, non esiste un modo certo per vedere un annuncio dal vivo. Offriamo però analisi dettagliate che consentono di monitorare la performance degli annunci, inclusi numero di impressioni, clic e visualizzazioni della pagina di dettaglio prodotto e vendite generate dagli annunci.

Nota: Gli annunci non possono essere attivati o messi in pausa una volta archiviati. Gli annunci archiviati rimangono disponibili per consultazioni future. Se prevedi di utilizzare un annuncio in un secondo momento, mettilo in pausa invece di archiviarlo.

Stato della campagna

Dettagli

Consigli

Pubblicazione

L'annuncio è idoneo per essere visualizzato nei placement degli annunci.

In Gestione delle campagne è possibile osservare la performance dell'annuncio nel tempo e scaricare i report sulla performance della campagna per ulteriori analisi.

Non nella Buy Box

L'annuncio non è idoneo per la pubblicazione perché non sta ottenendo la Buy Box. Questo stato non si applica alle campagne Sponsored Brands.

Puoi aggiungere prodotti che al momento non stanno ottenendo la Buy Box, ma che sono idonei a ricevere impressioni quando la otterranno.

Scopri di più su come funziona la Buy Box.

Non idoneo

L'annuncio non è idoneo alla pubblicazione per uno dei seguenti motivi:

  • Manca l’immagine del prodotto.
  • Mancano alcune informazioni obbligatorie sul prodotto.
  • Il prodotto è momentaneamente esaurito
  • La categoria in cui si trova il prodotto non è idonea per gli annunci Sponsored Products.
  • Non ci sono informazioni relative alle scorte del prodotto.

Verifica che informazioni sul prodotto e sulle scorte siano complete e aggiornate.

Scopri di più sulla gestione delle scorte.

In pausa

L'annuncio è impostato su In pausa.

Per attivare l'annuncio, sposta il selettore situato accanto al nome dell'annuncio sullo stato Attivo.

Archiviato

L'annuncio è impostato su Archiviato.

L'annuncio non può essere attivato o messo in pausa.

Budget esaurito

Si è verificato uno dei seguenti casi:

  • La campagna ha superato il limite del budget giornaliero. Gli annunci della campagna non sono idonei alla pubblicazione fino a mezzanotte quando il budget giornaliero viene reimpostato.
  • La spesa totale del giorno per tutte le campagne ha raggiunto il limite di budget giornaliero dell'account. Il budget a livello di account stabilisce la spesa giornaliera complessiva per tutte le campagne. Gli annunci della campagna non sono idonei alla pubblicazione fino a mezzanotte quando il limite del budget giornaliero viene reimpostato.

Apporta una delle seguenti modifiche:

  • Per modificare il budget giornaliero della campagna, seleziona il nome della campagna, quindi Impostazioni campagna.
  • Per modificare o rimuovere il limite giornaliero del budget dell’account, vai su tutte le campagne in Gestione delle campagne e seleziona Impostazioni pubblicità.

Pagamento non riuscito

Il metodo di pagamento (carta di debito, di credito o bonifico) è stato disattivato o modificato di recente o non ha fondi sufficienti.

Per modificare il metodo di pagamento, vai a Impostazioni > Informazioni sull'account. Per modificare un metodo di pagamento esistente o aggiungerne uno nuovo vai a Informazioni sui pagamenti e fai clic suMetodi di addebito per la pubblicità.

Scopri di più su Pagamento non riuscitoPagamento non riuscito

Campagna terminata

La data di fine della campagna è già trascorsa e la campagna è terminata.

Per continuare a pubblicare gli annunci della campagna, seleziona il nome della campagna, quindi Impostazioni campagna e modifica o rimuovi la data di fine.

Campagna in pausa

La campagna non è idonea alla pubblicazione perché è impostata su In pausa.

Per riavviare la campagna, sposta su Attiva il selettore situato accanto al nome della campagna.

Campagna archiviata

La campagna non è idonea alla pubblicazione perché è impostata su Archiviata.

La campagna non può essere attivata o messa in pausa.

Gruppo di annunci in pausa

Il gruppo di annunci principale è stato messo in pausa

Per riavviare il gruppo di annunci, sposta su Attiva il selettore situato accanto al nome del gruppo di annunci.

Gruppo di annunci archiviato

Il gruppo di annunci principale è stato archiviato

Il gruppo di annunci non può essere attivato o messo in pausa.

Torna su ↑

Performance e report

Performance e report

I prodotti Amazon Advertising forniscono dati dettagliati sulle performance degli annunci per aiutarti a comprendere il ritorno sull'investimento (ROI) nel servizio e a ottimizzare le campagne.

Maggiori informazioni sui dati sulle performance e sui report

Dati di performance

I dati sulla performance sono disponibili nell'interfaccia Gestione delle campagne e dai report che possono essere scaricati e aperti in Microsoft Excel, Google Spreadsheet e nei più diffusi programmi per i fogli di calcolo.

Maggiori informazioni sui report scaricabili

Nella Gestione delle campagne hai la possibilità di visualizzare i dati relativi a oggi, ieri, alla settimana corrente, alla settimana scorsa, al mese corrente, al mese scorso, all’anno corrente o di sempre. Le date specifiche incluse nei dati visualizzati vengono mostrate sull’asse x delle ascisse del grafico.

Nota: I dati relativi alle vendite e agli ACOS richiedono fino a 48 ore per essere caricati e potrebbero risultare incompleti se visualizzati in “Ieri” nella Gestione delle campagne. In questa visualizzazione la spesa è una stima e può essere aggiornata fino a tre giorni dopo che si è verificato il clic, poiché nel frattempo convalidiamo il traffico dei clic. Maggiori informazioni sulla convalida del traffico

Definizioni dei dati di performance

Budget

Il tuo budget è l'importo medio che sei disposto a spendere al giorno per la tua campagna. Per Sponsored Brands hai anche la possibilità di impostare un budget per tutta la durata della campagna. Maggiori informazioni sui budget

Impressioni

Ogni volta che un annuncio viene visualizzato si verifica un'impressione. Il dato delle impressioni è il conteggio di quante volte l'annuncio è stato visualizzato da un utente. Forniamo il numero totale di impressioni per ogni campagna, gruppo di annunci e target.

Clic

Un clic si verifica ogni volta che un acquirente fa clic su un annuncio. Il dato dei clic indica il numero di volte in cui gli acquirenti hanno fatto clic su un annuncio. Forniamo il numero totale di clic per ciascuna campagna e target.

Spesa

Il totale degli addebiti per i clic di un annuncio di un prodotto. Forniamo la spesa per ogni campagna e target.

Vendite

Le vendite prodotti totali generate dai clic. Per Sponsored Brands sono inclusi anche gli acquisti per i prodotti del tuo brand effettuati da acquirenti che hanno fatto clic sul tuo annuncio, incluse le vendite di qualsiasi prodotto del tuo brand pubblicizzato effettuato da Amazon e da altri seller. Maggiori informazioni sulle vendite

ACOS

Il costo pubblicitario delle vendite (ACOS) è la percentuale delle vendite che è stata spesa in pubblicità (spesa totale/vendite totali x 100). Maggiori informazioni su ACOS

ROAS

Il ritorno sulla spesa pubblicitaria (ROAS) divide le vendite totali per la spesa pubblicitaria totale (vendite pubblicitarie totali / spesa pubblicitaria totale). Maggiori informazioni sul ROAS

Percentuale di clic (CTR)

La percentuale di acquirenti che visualizza il tuo annuncio e fa clic su di esso, calcolata come i clic diviso le impressioni (clic / impressioni).

Costo per clic (CPC)

L'importo medio pagato per un clic su una parola chiave, calcolato come spesa totale diviso il numero di clic (spesa/clic).

Win Rate stimato

Fornisce una percentuale realistica del numero di impressioni idonee che potrebbe ricevere la parola chiave. Maggiori informazioni sul Win Rate stimato

Ordini nuovi clienti

Per Sponsored Brands, il numero di ordini effettuati per la prima volta per i prodotti del brand nei dodici mesi precedenti. Maggiori informazioni sui dati dei nuovi clienti di Sponsored Brands

Vendite nuovi clienti

Per Sponsored Brands, le vendite totali (in valuta locale) degli ordini di nuovi clienti. Maggiori informazioni sui dati dei nuovi clienti di Sponsored Brands

% di ordini di nuovi clienti

Per Sponsored Brands, la percentuale di ordini totali effettuati da nuovi clienti. Maggiori informazioni sui dati dei nuovi clienti di Sponsored Brands

% di vendite a nuovi clienti

Per Sponsored Brands, le vendite totali (in valuta locale) degli acquisti effettuati da nuovi clienti. Maggiori informazioni sui dati dei nuovi clienti di Sponsored Brands

Vendite

Le vendite sono un modo per monitorare quanta presa sta avendo il tuo brand tra gli acquirenti su Amazon.

Quando un acquirente fa clic su uno dei tuoi annunci pubblicitari, monitoriamo la sua attività successiva in caso ritorni ad acquistare un prodotto su cui ha fatto clic in precedenza. Il periodo di tempo utilizzato per la misurazione degli acquisti dopo un clic viene chiamato finestra di attribuzione. La finestra di attribuzione standard per gli annunci Sponsored Products è di 7 giorni, mentre quella per gli annunci Sponsored Brands è di 14 giorni. Se un acquirente torna sul prodotto e lo acquista all'interno della finestra di attribuzione, tale vendita viene inclusa nei dati sulle vendite.

Sponsored Products

Per gli annunci Sponsored Products le vendite comprendono i prodotti acquistati tramite clic sugli annunci nell'arco di una settimana. Puoi visualizzare una finestra di attribuzione da 1 a 30 giorni scaricando un report sulla performance della campagna.

Le vendite totali includono quelle dei prodotti pubblicizzati e quelle degli altri prodotti inclusi nel tuo inventario. Ad esempio, se un clic sul tuo annuncio per una maglietta blu genera una vendita per una maglietta rossa, tale acquisto viene incluso nelle vendite totali.

Sponsored Brands

Per gli annunci Sponsored Brands le vendite totali comprendono i prodotti acquistati tramite clic sugli annunci nell'arco di due settimane. Questo totale include le vendite dei prodotti pubblicizzati e quelle di altri prodotti dello stesso brand generate da clic sui tuoi annunci, indipendentemente dal fatto che siano stati venduti da te o da altri.

A differenza delle campagne Sponsored Products, quelle Sponsored Brands mostrano gli annunci agli acquirenti indipendentemente da chi ottenga la Buy Box, facendoti ottenere più impressioni tra i clienti Amazon e promuovendo così il tuo brand.

Ad esempio, se hai un brand di articoli sportivi, il tuo annuncio Sponsored Brands per una nuova collezione di scarpe da corsa potrebbe includere anche le vendite di calze e abbigliamento fitness del tuo brand. Questo ti consente di vedere come la spesa pubblicitaria per il tuo annuncio stia avendo un riscontro che va al di là del solo prodotto pubblicizzato e stia aumentando la conoscenza del tuo brand.

Nota: Le vendite totali derivanti dagli annunci Sponsored Brands possono includere i resi. Gli ordini annullati entro 3 giorni dall'acquisto vengono rimossi.

Ritorno sulla spesa pubblicitaria (ROAS)

Il ritorno sulla spesa pubblicitaria (ROAS) si ottiene dividendo le vendite totali per la spesa totale degli annunci pubblicitari (totale vendite annunci / totale spesa annunci).

ROAS = totale vendite annunci / totale spesa annunci

Il ROAS è il valore inverso dell’ACOS, perciò ROAS = 1/ACOS. A differenza dell’ACOS, il ROAS è rappresentato da un numero interpretato come indice (moltiplicatore) e non come %.

Ad esempio, se spendi 2 USD in pubblicità e questi annunci generano vendite per 20 USD, il tuo ROAS è pari a 10.

Puoi visualizzare il ROAS nei report scaricabili .

Come utilizzare il ROAS

Il ROAS aiuta a misurare l'efficacia delle campagne in relazione alla spesa pubblicitaria. Se il ROAS è inferiore a 1 (ad esempio 0,74) è considerato negativo. Qualsiasi valore superiore a 1 (ad esempio 1,33) è considerato positivo. Il ROAS può essere applicato a livello di campagna, gruppo di annunci, annuncio e parola chiave a fini di ottimizzazione degli stessi o anche alla spesa complessiva dell’inserzionista per comprendere la redditività di base dell'azienda. Scopri di più sulle vendite

Costo pubblicitario delle vendite (ACOS)

Il costo pubblicitario delle vendite (ACOS) è la percentuale di vendite dirette realizzate tramite gli annunci Sponsored Products o le vendite complessive del brand realizzate tramite annunci Sponsored Brands e che sono il risultato di una campagna pubblicitaria. Tale valore viene calcolato dividendo la spesa pubblicitaria totale per le vendite totali derivanti dalla pubblicità.

ACOS = spesa pubblicitaria totale / vendite totali attribuibili alla pubblicità x 100

Ad esempio, se spendi 2 USD in pubblicità e questa genera vendite per 20 USD, il tuo ACOS è pari al 10%.

Come utilizzare l’ACOS

L’ACOS aiuta a misurare l'efficacia delle campagne in rapporto agli investimenti pubblicità fatti. Un ACOS inferiore significa che viene spesa per la pubblicità una percentuale inferiore delle vendite. Scopri di più sulle vendite

Nota: Per le campagne Sponsored Products, possono essere necessarie fino a 48 ore prima che i dati sulle vendite siano disponibili, mentre per le campagne Sponsored Brands, possono essere necessarie fino a 12 ore. Di conseguenza, l'ACOS non è disponibile per il giorno corrente e quello del giorno precedente potrebbe essere differito.

Consigli sull’ACOS in base al tipo di targeting della campagna

Per ridurre al minimo la spesa pubblicitaria, occorre abbassare l’ACOS. Se l’obiettivo è aumentare l'esposizione di un ASIN nuovo o esistente, potrebbe essere più adatto un ACOS alto per un periodo di tempo limitato.

Tipo di targeting Campagne a bassa performance Campagne ad alta performance
Targeting manuale
  • Prova ad abbassare le offerte o a mettere in pausa le parole chiave con ACOS elevato.
  • Valuta se aggiungere più parole chiave per vedere se riescono a migliorare la performance della campagna.
  • Valuta se aumentare il budget della campagna.
  • Esamina la lista di parole chiave e individua quelle con maggior rendimento. Aumentare l'offerta per queste ultime potrebbe generare ulteriori impressioni, clic e vendite.
Targeting automatico
  • Valuta se aggiungere parole chiave a corrispondenza inversa per termini di ricerca che hanno un ACOS alto.
  • Valuta se ridurre l'offerta predefinita per l'intera campagna.
  • Valuta se aumentare il budget della campagna.
  • Valuta se aumentare le offerte predefinite per generare ulteriori impressioni, clic e vendite.
Nota: Il targeting automatico è disponibile solo per le campagne Sponsored Products.

Le metriche nuovi clienti di Sponsored Brands

Che cosa sono le metriche nuovi clienti?

Le metriche nuovi clienti di Sponsored Brands consentono di misurare gli ordini e le vendite generati dai clienti che acquistano per la prima volta i prodotti del tuo marchio su Amazon. Con le metriche nuovi clienti puoi misurare meglio e ottimizzare le campagne in corso, nonché pianificare le strategie di marketing future per aumentare l'acquisizione di clienti e la fedeltà verso il marchio.

Stabiliamo se un ordine è effettuato da un nuovo cliente osservando gli ultimi 12 mesi della cronologia di acquisto dei clienti. Se l'acquirente non ha acquistato prodotti del tuo marchio negli ultimi 12 mesi, l'ordine viene considerato come effettuato da un nuovo cliente. Nella tabella sottostante sono elencate le sette metriche nuovi clienti disponibili nelle campagne e nelle parole chiave di Sponsored Brands.

Nota: i dati delle metriche nuovi clienti non sono disponibili per Sponsored Products. I dati sono disponibili per Sponsored Brands dal 1° novembre 2018. Se selezioni una data di inizio precedente al 1° novembre, le tue metriche nuovi clienti saranno calcolate utilizzando il 1° novembre come data di inizio.
Metrica Descrizione Dove posso trovare questa metrica?
Ordini nuovi clienti Il numero di ordini effettuati per la prima volta per i prodotti del marchio nei dodici mesi precedenti. Puoi aggiungere questa metrica alla dashboard delle performance e alla tabella dati in Gestione delle campagne. Puoi anche visualizzarla nei report scaricabili di Sponsored Brands.
Vendite nuovi clienti Fatturato totale (in valuta locale) degli ordini di nuovi clienti. Puoi aggiungere questa metrica alla dashboard delle performance e alla tabella dati in Gestione delle campagne. Puoi anche visualizzarla nei report scaricabili di Sponsored Brands.
% di ordini di nuovi clienti La percentuale di ordini totali effettuati da nuovi clienti. Puoi aggiungere questa metrica alla dashboard delle performance e alla tabella dati in Gestione delle campagne. Puoi anche visualizzarla nei report scaricabili di Sponsored Brands.
% di vendite a nuovi clienti Fatturato totale (in valuta locale) degli acquisti effettuati da nuovi clienti. Puoi aggiungere questa metrica alla dashboard delle performance e alla tabella dati in Gestione delle campagne. Puoi anche visualizzarla nei report scaricabili di Sponsored Brands.
Unità nuovi clienti Il numero di unità degli ordini effettuati per la prima volta per i prodotti del marchio negli ultimi dodici mesi. Puoi visualizzare questa metrica nei report scaricabili di Sponsored Brands.
% di unità di nuovi clienti La percentuale di unità totali per gli ordini effettuati da nuovi clienti. Puoi visualizzare questa metrica nei report scaricabili di Sponsored Brands.
Tasso degli ordini di nuovi clienti Il numero di ordini di nuovi clienti rispetto al numero di clic (tasso degli ordini nuovi clienti = ordini nuovi clienti/clic). Puoi visualizzare questa metrica nei report scaricabili di Sponsored Brands.

Come devo usare le metriche nuovi clienti?

Le metriche nuovi clienti ti permettono di ottimizzare le tue campagne Sponsored Brands per acquisire nuovi clienti per i tuoi marchi. Il primo ordine è un passo fondamentale per stabilire un rapporto duraturo fra il marchio e un acquirente.

Anche se ci sono molti modi per utilizzare queste metriche, puoi imparare a ottimizzare l'acquisizione di clienti identificando o creando una campagna Sponsored Brands nella quale desideri concentrarti sull'acquisizione di clienti. Quando sono disponibili almeno 14 giorni di dati per la campagna, analizza le metriche relative alle parole chiave dei nuovi clienti e filtra le parole chiave con valori ACoS o RoAS accettabili. Per questo set di parole chiave, identifica quelle con la più alta percentuale di ordini nuovi clienti. Queste parole chiave sono ideali da utilizzare come target per incrementare gli ordini da nuovi clienti. Dovresti rivedere anche le metriche nuovi clienti per unità e vendite, in quanto potrebbero rivelare parole chiave che generano ordini da nuovi clienti con prezzi e quantità più elevati. Monitora l’andamento nel tempo delle metriche nuovi clienti della campagna utilizzando la dashboard delle performance e apporta modifiche, ove necessario.

Report

I report scaricabili mostrano dati a livello di account, esclusi gli ordini annullati, per Sponsored Products e Sponsored Brands.

I report possono essere generati nella scheda Report pubblicitari.

  • I report di Sponsored Products sono: report sui target, report sui prodotti pubblicizzati, report sui prodotti acquistati, report sui termini di ricerca, report sui placement e report sulla performance nel tempo.
  • I report di Sponsored Brands sono: report sulle parole chiave, report sui placement per parola chiave, report sulla campagna e report sui placement della campagna.

Report sui target e report sulle parole chiave

I report sui target (Sponsored Products) e sulle parole chiave (Sponsored Brands) forniscono dati sulle vendite e sulle performance dei target di tutte le campagne che hanno ricevuto almeno un'impressione. Puoi utilizzare questi report per monitorare la performance di target e parole chiave nel tempo e capire quando modificare le offerte e ampliare i target.

I report sui target e i report sulle parole chiave consentono di indicare un intervallo di date compreso negli ultimi 90 giorni.

Report sui prodotti pubblicizzati

Questo report include metriche dettagliate su vendite e performance degli ASIN pubblicizzati di tutte le campagne che hanno ottenuto almeno un'impressione. Puoi utilizzarlo per monitorare le performance degli annunci nel tempo e capire se occorre modificare la strategia pubblicitaria.

Il report sui prodotti pubblicizzati consente di indicare un intervallo di date compreso negli ultimi 90 giorni.

Report sui prodotti acquistati

Il report sui prodotti acquistati fornisce informazioni sugli ASIN non pubblicizzati che un cliente ha acquistato dopo aver fatto clic sul tuo annuncio. Questo report può aiutarti a individuare nuove opportunità pubblicitarie e a ottenere maggiori informazioni su cosa acquistano i clienti.

Il report sui prodotti acquistati consente di indicare un intervallo di date compreso negli ultimi 60 giorni.

Report sui termini di ricerca

Il report sui termini di ricerca mostra i termini di ricerca inseriti dai clienti su Amazon che hanno generato un clic. Puoi utilizzare questo report per identificare le ricerche dei clienti che producono i risultati migliori e per creare parole chiave a corrispondenza inversa per i termini di ricerca non adatti ai tuoi obiettivi.

Il report sui termini di ricerca consente di indicare un intervallo di date compreso negli ultimi 60 giorni.

Report sui placement

Il report sui placement fornisce informazioni sulla performance di una campagna in cima ai risultati della ricerca rispetto a tutti gli altri placement. Puoi utilizzare questo report per ottenere dati sulle performance in diversi tipi di placement e identificare le campagne Sponsored Products che potrebbero trarre beneficio da una regolazione dell’offerta in base al placement. Maggiori informazioni sulla funzione di regolazione delle offerte in base al placement

Il report sui placement consente di indicare un intervallo di date compreso negli ultimi 90 giorni.

Report sulla performance nel tempo

Il report sulle performance nel tempo mostra i clic, il costo per clic (CPC) e la spesa di tutte le campagne Sponsored Products. Puoi utilizzare questo report per valutare la spesa e le performance complessive.

Il report sulla performance nel tempo consente di indicare un intervallo di date compreso negli ultimi 90 giorni.

Report sulla performance nel tempo

Il report sulle performance nel tempo mostra i clic, il costo per clic (CPC) e la spesa di tutte le campagne Sponsored Products. Puoi utilizzare questo report per valutare la spesa e le performance complessive.

Il report sulla performance nel tempo consente di indicare un intervallo di date compreso negli ultimi 90 giorni.

Report sulla campagna

Utilizza il report sulla campagna per ottenere più dati sulla performance complessiva della tua campagna.

Il report sulla campagna consente di indicare un intervallo di date compreso negli ultimi 60 giorni.

Report sui placement per parola chiave

Utilizza questo report per ottenere più informazioni sulle performance delle parole chiave in diversi tipi di placement.

Il report sui placement per parola chiave consente di indicare un intervallo di date compreso negli ultimi 90 giorni.

Report sui placement della campagna

Utilizza questo report per ottenere più informazioni sulle performance della campagna in diversi tipi di placement.

Il report sui placement della campagna consente di indicare un intervallo di date compreso negli ultimi 90 giorni.

Convalida del traffico

La convalida del traffico identifica i clic non validi che sono impropri, accidentali o generati da un computer. I clic non validi vengono rimossi dalle metriche dei clic in modo che non vengano addebitati.

Per determinare la validità dei clic utilizziamo un apposito software, che esamina tutti i clic ricevuti dagli annunci per identificare modelli di clic non validi.

I motivi per cui i clic possono non essere validi sono:

  • Modelli di clic insoliti
  • Clic riconosciuti come generati da una macchina
  • Clic duplicati

La maggior parte dei clic non validi viene rimossa in un giorno. Alcune volte la convalida del traffico può richiedere fino a tre giorni per essere visualizzata nei dati di vendita di Gestione delle campagne e nei report. Di conseguenza le metriche degli ultimi tre giorni potrebbero variare.

Se identifichiamo dei clic non validi dopo la prima segnalazione, i dati sui clic e i relativi costi saranno corretti in Gestione delle campagne e nei futuri report delle campagne Sponsored Products che pubblichi. Ti verranno addebitati solo i clic validi.

Torna su ↑

Parole chiave

Parole chiave

Le parole chiave (combinazioni di parole e frasi) vengono utilizzate per associare i tuoi annunci pubblicitari ai termini di ricerca che i clienti utilizzano per trovare i prodotti.

Puoi anche utilizzare parole chiave negative per impedire che i tuoi annunci pubblicitari siano visualizzati quando i termini di ricerca di un cliente corrispondono alle parole chiave negative. Maggiori informazioni sulle parole chiave negative

Per gli annunci Sponsored Products, Amazon abbina le tue parole chiave ai termini di ricerca di un cliente per visualizzare gli annunci relativi ai prodotti che pubblicizzi.

Per gli annunci Sponsored Brands, Amazon abbina le tue parole chiave ai termini di ricerca di un cliente e visualizza il titolo del brand e i prodotti pubblicizzati nella tua campagna.

Aggiungere nuove parole chiave

Puoi aggiungere nuove parole chiave a una campagna esistente in qualsiasi momento.

Le parole chiave possono contenere lettere, numeri o spazi, ma non possono contenere punteggiatura o caratteri speciali come il cancelletto, la virgola o l’apostrofo.

Per aggiungere nuove parole chiave:

  1. Vai a Gestione delle campagne.
  2. Fai clic sul nome della campagna.
  3. Fai clic su Parole chiave.
  4. Fai clic su Aggiungi parole chiave. Puoi scegliere dalla nostra lista di parole chiave suggerite, inserire parole chiave tue o utilizzare una combinazione di entrambe.
  5. Aggiungi una parola chiave e seleziona il tipo di corrispondenza.
    Nota: Le parole chiave non prevedono la distinzione tra maiuscole e minuscole, quindi, se sono utilizzate nei termini di ricerca, la corrispondenza avverrà comunque. Esiste un limite massimo di 10 termini e 80 caratteri per parola chiave.
Nota:
  • Il numero massimo di parole chiave che puoi aggiungere a una campagna Sponsored Brands con targeting manuale è 1.000, comprese le parole chiave dei campagne attivi o in pausa. Se sono state aggiunte 1.000 parole chiave a una singola campagna, è consigliabile archiviare quelle meno efficaci.
  • Per le campagne Sponsored Products, se hai aggiunto 1.000 parole chiave a un singolo gruppo di annunci, valuta la possibilità di creare una campagna con targeting automatico o di utilizzare un'ampia combinazione di parole chiave per visualizzare gli annunci pubblicitari.

Targeting per parole chiave e targeting per prodotto

Targeting per parole chiave

Il targeting per parole chiave ti consente di scegliere parole chiave specifiche per mostrare i tuoi prodotti nelle ricerche effettuate dai clienti e nelle pagine di dettaglio prodotto. Ricorri a questa strategia quando conosci i termini di ricerca che i clienti utilizzano per cercare prodotti simili ai tuoi.

Ad esempio, se il prodotto del tuo annuncio è una custodia per cellulare, puoi scegliere la parola chiave "custodia per cellulare". Quando un cliente cerca un prodotto con il termine di ricerca "custodia per cellulare", il tuo annuncio è idoneo ad essere visualizzato nei risultati di ricerca e nelle pagine di dettaglio prodotto.

Targeting per prodotto

Il targeting per prodotto ti consente di scegliere prodotti specifici, categorie, brand o altre caratteristiche che sono simili al prodotto del tuo annuncio. Utilizza questa strategia per aiutare i clienti a trovare il tuo prodotto durante la navigazione delle pagine di dettaglio prodotto e delle categorie o quando ricercano prodotti su Amazon.

Ad esempio, se il prodotto nel tuo annuncio è una scarpa da donna "Brand A", puoi scegliere di utilizzare come target la categoria "scarpe da corsa da donna" per tutti i risultati di ricerca e per tutte le pagine di dettaglio prodotto rilevanti per questa categoria. Puoi anche scegliere di usare come target il brand "Brand B" perché è un simile a "Brand A", oppure puoi usare come target prezzi di vendita, numero di stelle nelle valutazioni o varianti di prodotti simili.

Scheda Categorie

Nella scheda Categorie puoi scegliere come target le categorie suggerite, che si basano sulla rilevanza dell’annuncio del tuo prodotto. Puoi anche effettuare una ricerca in base alla categoria, oppure puoi sfogliare le categorie elencate sotto il campo di ricerca. È anche possibile affinare la ricerca delle categorie per brand, fascia di prezzo e numero di stelle nelle valutazioni.

Scheda Prodotti

Nella scheda Prodotti puoi scegliere come target singoli prodotti suggeriti che sono simili a quello pubblicizzato nel tuo annuncio. Puoi anche effettuare una ricerca per prodotti specifici nel campo di ricerca.

Targeting automatico e manuale

Il targeting usa parole chiave e prodotti per mostrare gli annunci pubblicitari ai clienti più pertinenti nelle pagine di ricerca e di dettaglio prodotto. Per le campagne Sponsored Products, è possibile creare due tipi di targeting: automatico e manuale.

Targeting automatico

Con il targeting automatico, vengono abbinati agli annunci parole chiave e prodotti simili a quelli pubblicizzati. Quando gli acquirenti effettuano ricerche correlate al tuo prodotto, vengono selezionati automaticamente parole chiave e prodotti corrispondenti al tuo. Il targeting automatico consente di creare facilmente e rapidamente una campagna. Una volta che la campagna è attiva, puoi monitorare le impressioni e i clic dell’annuncio in Gestione delle campagne e modificare il targeting per raggiungere i tuoi obiettivi commerciali.

Quando scegli il targeting automatico, il sistema adotta diverse strategie predefinite per mostrare il tuo annuncio ai clienti che cercano prodotti come il tuo. Ad esempio, il tuo annuncio potrà essere visualizzato nei risultati di ricerca se corrisponde esattamente o in modo generico alle ricerche dei clienti. Analogamente, mostreremo il tuo annuncio sulle pagine di dettaglio prodotto dei prodotti sostitutivi o complementari a quelli del tuo annuncio. Dopo aver creato una campagna puoi vedere queste diverse strategie di targeting (ovvero corrispondenza esatta, corrispondenza generica, prodotti sostitutivi e complementari) in Gestione delle campagne e apportare le modifiche necessarie per raggiungere gli obiettivi della tua campagna. Ad esempio, per raggiungere i tuoi obiettivi, puoi aumentare l’offerta per una determinata strategia rispetto a un’altra. Maggiori informazioni sui tipi di corrispondenza

Targeting manuale

Gli inserzionisti più esperti possono avvalersi del targeting manuale scegliendo come target parole chiave e prodotti specifici. Puoi scegliere diversi tipi di corrispondenza delle parole chiave e categorie, prodotti, brand o caratteristiche correlati al tuo prodotto.

Tipi di corrispondenza

I tipi di corrispondenza ti consentono di modificare i termini di ricerca con cui i tuoi annunci possono essere mostrati.

Quando si sceglie un tipo di corrispondenza è consigliabile iniziare con una corrispondenza generica per ottenere il maggior numero di dati sullo spazio in cui i tuoi annunci raggiungono i migliori risultati. Quindi esamina le metriche delle parole chiave in Gestione della campagna sulla scheda Parole chiave o il report sul targeting (Sponsored Products) e il report sulle parole chiave (Sponsored Brands) per valutare le performance di parole chiave e tipi di corrispondenza. Dopo aver individuato quali parole chiave e termini di ricerca ottengono i migliori risultati, puoi modificare le offerte o creare un gruppo di parole chiave ristretto per ottimizzare le campagne e raggiungere i tuoi obiettivi. Scopri di più sulle metriche delle performance Scopri di più sulle metriche delle performance e sui report sui report

Tipi di corrispondenza per il targeting manuale

  • Corrispondenza generica: Questo tipo di corrispondenza offre all'annuncio un'ampia esposizione al traffico. Un termine di ricerca avrà corrispondenza quando contiene tutti i termini della parola chiave in qualsivoglia ordine. La corrispondenza generica include anche la forma plurale della parola chiave, le ricerche correlate e altre varianti vicine alla parola chiave.
  • Corrispondenza a frase: Il termine di ricerca deve contenere l’esatta frase o sequenza di parole. È più restrittivo della corrispondenza generica e in genere produce placement più pertinenti per l’annuncio.
  • Corrispondenza esatta: Il termine di ricerca deve corrispondere esattamente alla parola chiave o sequenza di parole affinché l'annuncio venga mostrato e troverà corrispondenza anche con piccole variazioni del termine esatto. La corrispondenza esatta è il tipo di corrispondenza più restrittivo, ma può essere più pertinente rispetto la ricerca del cliente.

Tipi di corrispondenza per il targeting automatico

  • Corrispondenza stretta: Amazon mostra il tuo annuncio ai clienti che utilizzano termini di ricerca strettamente correlati ai tuoi prodotti.
  • Corrispondenza sommaria: Amazon mostra il tuo annuncio ai clienti che utilizzano termini di ricerca genericamente correlati ai tuoi prodotti.
  • Prodotti sostitutivi: Amazon mostra il tuo annuncio ai clienti che visualizzano pagine di dettaglio prodotto di articoli simili ai tuoi.
  • Prodotti integrativi: Amazon mostra il tuo annuncio ai clienti che visualizzano pagine di dettaglio prodotto di articoli complementari al tuo.
Nota: Il targeting automatico è disponibile solo per gli annunci Sponsored Products.

Tipi di corrispondenza per parole chiave negative

  • A frase inversa: Gli annunci non vengono mostrati per i termini di ricerca che contengono la frase completa o sue variazioni minime. Per le parole chiave negative esiste un limite massimo di quattro parole e 80 caratteri.
  • Corrispondenza esatta inversa: Gli annunci non vengono mostrati per i termini di ricerca che contengono la frase esatta o una sua variazione minima. Per le parole chiave negative esiste un limite massimo di dieci parole e 80 caratteri.

Parole chiave negative

Le parole chiave a corrispondenza inversa impediscono che gli annunci pubblicitari siano visualizzati quando un acquirente le utilizza come termini di ricerca.

Puoi creare una parola chiave a corrispondenza inversa per una campagna in Gestione delle campagne o durante il caricamento di un file per le operazioni in blocco. Maggiori informazioni sull'aggiunta di parole chiave a corrispondenza inversa o sulla creazione di un file per le operazioni in blocco

Non è possibile bloccare gli ASIN utilizzando parole chiave a corrispondenza inversa, ma è possibile selezionare gli ASIN come target per gli annunci Sponsored Products utilizzando il targeting per attributi dei prodotti. Maggiori informazioni sul targeting per parole chiave e per prodotto

Puoi utilizzare parole chiave a corrispondenza inversa per escludere le ricerche poco efficaci, riducendo i costi pubblicitari e aumentando il ritorno sulla spesa pubblicitaria (ROAS).

Aggiungi parole chiave negative

Puoi aggiungere parole chiave negative quando crei una campagna o aggiungerle in un secondo momento in Gestione della campagna.

Per aggiungere parole chiave negative a una campagna:

  1. Vai a Pubblicità > Gestione della campagna.
  2. Seleziona una campagna, quindi vai a Parole chiave negative.
  3. Fai clic su Aggiungi parole chiave negative per la campagna.
Nota: Puoi anche caricare parole chiave negative in una campagna in blocco passando a Pubblicità > Operazioni in blocco.
Le parole chiave negative possono essere utilizzate con i tipi di corrispondenza a frase ed esatta. Non è possibile modificare il tipo di corrispondenza di una parola chiave negativa esistente. Puoi avere fino a 10 termini di ricerca in un tipo di corrispondenza esatta negativa e fino a 4 termini di ricerca in un tipo di corrispondenza a frase negativa. Esiste un limite di 80 caratteri per i tipi di corrispondenza sia a frase negativa che esatta negativa. Maggiori informazioni sui tipi di corrispondenza delle parole chiave

Modificatori di corrispondenza generica

Per gli annunci Sponsored Brands, puoi scegliere le parole che devono essere presenti nella ricerca dei clienti affinché il tuo annuncio possa essere pubblicato.

I modificatori di corrispondenza generica possono essere aggiunti inserendo il simbolo più "+" davanti alla parola chiave. Ad esempio, se usi la parola chiave "scarpe +uomo" con corrispondenza generica, l'annuncio corrisponderà solo a ricerche che contengono la parola "uomo". L'annuncio può corrispondere a "sneaker uomo" oppure "scarpe da corsa per uomo", ma non a qualunque termine di ricerca che non contenga la parola "uomo", come solo "sneaker" o semplicemente "scarpe da corsa".

È possibile utilizzare i modificatori di corrispondenza generica quando si aggiungono o si modificano parole chiave in Campaign Builder, in Gestione della campagna, nei fogli collettivi o tramite l'API degli annunci.

Torna su ↑

Budget

Budget

Quando crei una nuova campagna annunci, decidi come destinare i tuoi fondi pubblicitari.

Per gli annunci Sponsored Products imposta un budget giornaliero. Per gli annunci Sponsored Products puoi impostare un budget giornaliero e un budget per tutta la durata della campagna. Ulteriori informazioni sul budget giornaliero e sul budget per tutta la durata della campagna

Ulteriori opzioni per gestire il budget sono disponibili a livello di portfolio. Ulteriori informazioni sui budget per i portfolio

Budget giornaliero

Il budget giornaliero è l'importo che sei disposto a spendere per una campagna ogni giorno.

Puoi modificare il budget giornaliero in qualsiasi momento. Dalla vista Gestisci pubblicità fai clic sull'importo del budget nella colonna Budget e immetti un nuovo importo. Puoi anche modificare il budget giornaliero facendo clic sul nome della campagna e selezionando Impostazioni della campagna.

Ti informeremo quando la tua campagna raggiunge il budget giornaliero. Maggiori informazioni sulle notifiche relative al budget

Sponsored Products

Nelle campagne Sponsored Products, viene calcolata la media di questo importo nel corso di un mese di calendario. In certi giorni potresti spendere meno del budget giornaliero o fino al 10% in più rispetto alla sua media. Questo sistema ti consente di trarre vantaggio dai giorni di traffico elevato.

Alla fine del mese, la spesa complessiva non supererà il budget giornaliero che hai impostato moltiplicato per il numero di giorni di quel mese. La fattura verrà rettificata tenendo conto di eventuali pubblicazioni eccessive, in modo da non superare il limite di addebito mensile.

Il limite di budget giornaliero per Sponsored Products è un'impostazione facoltativa che controlla quanto tutte le tue campagne Sponsored Products attive possono spendere al giorno complessivamente. Puoi accedere a questa impostazione nella scheda Impostazioni pubblicità in Gestione delle campagne. Se non sai quale importo allocare come budget giornaliero per tutte le campagne Sponsored Products, puoi lasciare vuoto questo campo e impostare un budget specifico per ogni campagna.

Sponsored Brands

Per Sponsored Brands, il budget giornaliero è l'importo totale che sei disposto a spendere al giorno per una campagna. Ogni giorno non può superare l'importo impostato, ma potresti non raggiungere sempre il limite di budget giornaliero.

Per le campagne Sponsored Brands hai anche la possibilità di usare un budget per tutta la durata della campagna . Non puoi passare da un budget giornaliero a un budget per tutta la durata della campagna dopo che ne hai selezionato uno durante l'impostazione di una campagna. Per modificare il metodo di budget per Sponsored Brands, copia la campagna e creane una nuova.

Budget per tutta la durata della campagna

Il budget per tutta la durata della campagna è l'importo totale che sei disposto a spendere per una campagna Sponsored Brands per l’intero periodo di pubblicazione. Quando il budget per tutta la durata della campagna impostato è esaurito, la pubblicazione degli annunci si interrompe.

L'importo minimo per un budget per tutta la durata della campagna è di 100 EUR. I costi ti verranno addebitati periodicamente durante la campagna fino all’esaurimento del budget impostato. I budget vengono spesi il più rapidamente possibile e non sono distribuiti nell’arco della giornata; ciò significa che un budget ridotto potrebbe esaurirsi in pochi minuti se c’è un gran numero di acquirenti interessati ai prodotti pubblicizzati. Questo sistema consente di trarre vantaggio dai momenti di maggior traffico.

Una volta impostato un budget per tutta la durata della campagna, potrai solo aumentarlo.

Dopo avere scelto un budget per una specifica campagna, non è possibile passare da un budget giornaliero a uno per tutta la durata della campagna. Per modificare il tipo di budget in una campagna Sponsored Brands, copia la campagna e creane una nuova.

Ad esempio, se imposti come budget per tutta la durata della campagna 1.000 EUR per 10 giorni di pubblicazione, puoi ricevere fino a 100 EUR di clic al giorno. Se il primo giorno ricevi clic per 90 EUR, il budget del giorno successivo sarà di 110 EUR per compensare il mancato raggiungimento del limite di budget il giorno precedente. Una volta raggiunto il limite di 1.000 EUR, la pubblicazione degli annunci si interromperà.

Nota: I budget per tutta la durata della campagna non sono disponibili per le campagne Sponsored Products.

Notifiche di esaurimento del budget

Quando una campagna esaurisce il budget, viene inviata una notifica.

Quando una campagna esaurisce il budget, viene inviata un'e-mail di notifica. Per i budget giornalieri, è presente una notifica anche in Gestione delle campagne. Se vuoi, puoi aumentare il budget così che la campagna continui a essere pubblicata. I budget giornalieri sono resettati all'inizio di ogni giorno e a quel punto la pubblicazione degli annunci riprende.

I budget non sono distribuiti nell'arco della giornata, ma vengono spesi il più rapidamente possibile; ciò significa che un budget ridotto potrebbe esaurirsi in pochi minuti se c'è un gran numero di acquirenti interessati ai prodotti pubblicizzati.

Le informazioni contenute nella notifica sul budget potrebbero non corrispondere a quelle visualizzate in Gestione delle campagne. Le notifiche sul budget sono un avviso dell'account, mentre le informazioni mostrate in Gestione delle campagne riflettono i dati dei report relativi alla campagna, la cui elaborazione potrebbe richiedere più tempo.

Nota: Quando ricevi una notifica, verifica quale budget è esaurito. Se si tratta di un budget di portfolio o di un budget complessivo di Sponsored Products, devi modificarne i limiti per consentire la pubblicazione delle campagne.
Torna su ↑

Fare offerte

Offerte

Per determinare quali annunci mostrare agli acquirenti in base alle loro ricerche utilizziamo un sistema basato su asta.

Quando un acquirente cerca dei prodotti su Amazon, viene svolta un'asta in tempo reale per decidere quali annunci, fra quelli eventualmente presenti, visualizzare nei risultati di quella specifica ricerca e in quale ordine.

Gli annunci selezionati per partecipare all'asta devono soddisfare un criterio di pertinenza minima. Agli annunci che partecipano all'asta viene attribuita una priorità in base alla quale vengono mostrati agli acquirenti; tale priorità è determinata dall'offerta dell'inserzionista e dalla pertinenza dell'annuncio rispetto alla ricerca eseguita.

Offerte costo per clic

L'offerta costo per clic è il prezzo che sei disposto a pagare per ogni clic fatto sul tuo annuncio.

Il prezzo che paghi per ogni clic potrebbe in realtà essere inferiore alla tua offerta costo per clic. Ricorda di non fare mai offerte più elevate di quanto sei disposto a pagare per ogni clic. Selezionando la strategia di offerta Offerte dinamiche (al rialzo e al ribasso) per gli annunci Sponsored Products, alcune offerte potrebbero superare la tua offerta costo per clic. Maggiori informazioni sulle strategie di offerta

Targeting manuale

L'offerta massima predefinita è il costo per clic che sei disposto a pagare quando un utente fa clic su un annuncio all'interno della campagna del . Questa offerta si applica a tutti i clic, a meno che tu non abbia impostato un'offerta personalizzata per una parola chiave specifica nella campagna o nel .

L'impostazione di offerte costo per clic personalizzate è facoltativa. Puoi utilizzare l'offerta massima predefinita della campagna del , oppure puoi creare offerte personalizzate per target specifici nella campagna del . L'offerta per parole chiave ti dà il massimo controllo sull'efficacia dell'annuncio e sulla spesa pubblicitaria. Le offerte costo per clic impostate a livello di parola chiave prevalgono su quelle impostate a livello di campagna del . Per impostare un costo per clic per una specifica parola chiave, seleziona la campagna del che contiene la parola chiave e quindi la scheda "Parola chiave". Nella colonna Offerta massima predefinita inserisci il costo per clic massimo che sei disposto a pagare per la parola chiave.

Targeting automatico

L'offerta massima è il costo per clic che sei disposto a pagare quando un utente fa clic su un annuncio all'interno della campagna del . Puoi modificare il valore dell'offerta massima in qualsiasi momento selezionando la scheda Targeting. Questa offerta si applica a tutti i clic, a meno che tu non abbia impostato un'offerta personalizzata per uno specifico gruppo di targeting nella campagna del .

Offerta consigliata e intervallo di offerte

L'offerta suggerita e il range dell’offerta sono calcolati sulla base di un gruppo di offerte recenti che hanno ottenuto più impressioni per annunci pubblicitari simili ai tuoi. Il range comprende le offerte vincenti per la maggior parte degli annunci pubblicitari nella tua categoria di prodotti.

L'offerta suggerita fornisce una stima delle offerte che sono state fatte da altri inserzionisti per annunci pubblicitari di prodotti simili ai tuoi. Lo scopo del range è di aiutarti a iniziare a fare pubblicità. Tuttavia, se hai un obiettivo specifico, ti consigliamo di inserire un'offerta che ti consenta di raggiungerlo e di modificarla successivamente in base alla performance della campagna.

Ad esempio, se l’offerta suggerita per campagna è 0,70 € (0,40 € - 1,40 €), l’offerta suggerita è 0,70 € e il range dell’offerta va da 0,40 € a 1,40 €.

L’offerta suggerita e il range dell’offerta si aggiornano quotidianamente in base all’aumento o alla diminuzione delle offerte e degli annunci pubblicitari concorrenti in ciascuna asta.

Combina l’offerta suggerita con il range dell’offerta per stabilire quella per il campagna o parola chiave.

Se decidi che ogni clic vale più dell'offerta suggerita, ad esempio 1,60 €, puoi impostarla a 1,60 €. In questo caso, poiché la tua offerta è superiore a quella suggerita e alla fascia alta del range dell’offerta, i tuoi annunci pubblicitari saranno più competitivi nelle aste. Ciò può aumentare le probabilità di ottenere più impressioni, clic e vendite.

Per fare un altro esempio, se l'offerta suggerita per un gruppo di annunci o una parola chiave è 0,70 € e il range dell’offerta è 0,40 € - 1,40 €, potresti decidere che ogni clic sul tuo annuncio valga 0,60 €. Anche se 0,60 € è inferiore all'offerta suggerita, puoi comunque ottenere impressioni. Tuttavia, puoi ottenere più impressioni con un'offerta più alta

Trova la tua offerta suggerita

Per trovare l'offerta suggerita per una campagna manuale, fai clic sulla campagna in Gestione delle campagne, quindi fai clic sul Parole chiave. Quando avrai creato e aggiunto la parola chiave, l'offerta suggerita sarà nella tabella delle parole chiave. Per trovare l'offerta suggerita per una campagna automatica, fai clic sulla campagna in Gestione delle campagne e l'offerta suggerita per ogni campagna sarà elencata nella colonna Offerta suggerita.

Adeguare le offerte in base al posizionamento

I placement sono spazi su Amazon dove possono essere mostrati gli annunci. Puoi differenziare le offerte e vedere le performance degli annunci Sponsored Products in tre gruppi di placement: in cima ai risultati di ricerca (prima pagina), dopo i primi risultati di ricerca e nelle pagine di dettaglio prodotto.

  • In cima ai risultati di ricerca (prima pagina): gli annunci Sponsored Products sono visualizzati nella prima riga della prima pagina dei risultati della ricerca.
  • Dopo i primi risultati di ricerca: gli annunci Sponsored Products sono visualizzati a metà o in fondo ai risultati della ricerca e in tutti i placement a partire dalla seconda pagina.
  • Pagine di dettaglio prodotto: gli annunci Sponsored Products sono visualizzati nelle pagine di dettaglio prodotto e in tutti i placement non inclusi nei risultati di ricerca, ad esempio quelli della pagina Aggiungi al carrello.

Oltre a selezionare una strategia di offerta, puoi anche impostare offerte diverse in base al placement. Puoi inserire una percentuale di aumento della tua offerta di base per due placement: in cima ai risultati della ricerca (prima pagina) e nelle pagine di dettaglio prodotto. Se scegli di impostare le offerte in base al placement, le offerte verranno aumentate degli importi specificati quando i tuoi annunci competono per le opportunità su tali placement. Puoi visualizzare le metriche per gruppo di placement nella scheda Placement e nel report scaricabile sui placement.

L'offerta di base sarà applicata ai placement "dopo i primi risultati di ricerca". Puoi inserire un aumento fino al 900% (10x) dell'offerta di base. Le offerte per placement vengono combinate con la strategia di offerta selezionata per determinare l'offerta finale da applicare.

Supponiamo che tu stia pubblicizzando un orologio: se offri € 1 per una parola chiave e imposti una regolazione del 50% e del 25% rispettivamente per i placement "in cima ai risultati di ricerca (prima pagina)" e "pagine di dettaglio prodotto", questo sarà il modo in cui verranno applicate le offerte, a seconda della strategia di offerta della campagna.

Strategia di offerta della campagna Offerta finale per il placement Spiegazione

In cima ai risultati della ricerca (prima pagina) Pagine di dettaglio prodotto Dopo i primi risultati di ricerca

Offerte fisse € 1,50 € 1,25 € 1 Ai vari placement sono applicate offerte fisse diverse
Offerte dinamiche (solo al ribasso) € 0-1,50 € 0-1,25 € 0-1,00 L'opzione "Regola le offerte per placement" imposta offerte diverse per ciascun placement, mentre l'opzione "Offerte dinamiche (solo al ribasso)" riduce l'offerta per le opportunità in cui un clic ha meno possibilità di essere convertito in vendita.
Offerte dinamiche (al rialzo e al ribasso) € 0-3,00 € 0-1,88 € 0-1,50 L'opzione "Regola le offerte per placement" imposta offerte diverse per placement e le offerte dinamiche le modificano in base alla probabilità che un clic venga convertito in vendita. Con l'opzione Offerta dinamica (al rialzo e al ribasso), Amazon può aumentare un'offerta fino al 100% per il placement in cima ai risultati della ricerca (prima pagina) e fino al 50% per gli altri placement. Ciò comporta:
  • In cima ai risultati della ricerca (prima pagina): € 1 aumentato del 50% = € 1,50, che può essere ulteriormente aumentato fino a un massimo di € 3 con le offerte dinamiche (aumento del 100% da € 1,50)
  • Pagine di dettaglio prodotto: € 1 aumentato del 25% = € 1,25, che può essere ulteriormente aumentato fino a un massimo di € 1,88 con le offerte dinamiche (aumento del 50% da € 1,25)
  • Dopo i primi risultati di ricerca: € 1 può essere aumentato fino a un massimo di € 1,50 con le offerte dinamiche (aumento del 50% da € 1)

Percentuale di successo stimata

Il Win Rate stimato è la percentuale di impressioni che una parola chiave potrebbe generare per una campagna nei successivi 30 giorni. Il Win Rate stimato prevede quante impressioni potresti ottenere con la tua offerta attuale rispetto al totale delle impressioni idonee per quella particolare parola chiave.

Il Win Rate stimato è calcolato dividendo le impressioni previste in base all’offerta attuale per il totale delle impressioni idonee che potrebbe ricevere l’annuncio.

Nota: Determiniamo l'idoneità delle parole chiave in base all'importo dell'offerta, al tipo di corrispondenza, alla concorrenza, alle scorte disponibili, alla qualità e alla pertinenza dell'annuncio. Win Rate stimato = quantità di impressioni prevista sulla base dell'offerta attuale ÷ totale delle impressioni idonee attese.

Ad esempio, supponiamo che tu stia usando come target una parola chiave che genera 60.000 impressioni idonee in 30 giorni e che la tua offerta attuale per tale parola chiave sia pari a 0,55 EUR. Il Win Rate stimato prevede che, con un'offerta di 0,55 EUR, la parola chiave potrebbe ricevere 20.000 impressioni idonee.

20.000 impressioni previste ÷ 60.000 impressioni idonee = un Win Rate del 33%

Il Win Rate stimato può variare per ciascuna parola chiave e ciascun importo dell'offerta, perciò può essere diverso per campagne che usano la stessa parola chiave. Se scegli come target due parole chiave molto simili, i loro Win Rate si sovrapporranno.

Ad esempio, supponiamo che la parola chiave “cuffie” generi 100 impressioni e “cuffie Bluetooth” ne generi 1.000. Alla tua offerta il Win Rate è del 20% (20 impressioni per le cuffie) e del 10% (100 impressioni per le cuffie Bluetooth). Potresti ottenere meno di 120 impressioni a causa della sovrapposizione tra le due parole chiave.

Suggerimento: Aggiorniamo i Win Rate stimati quotidianamente, perciò variano in base alle aste, alle impressioni e ad altri fattori del momento. Potresti dover ritoccare l’offerta per rimanere entro il Win Rate che vuoi per la tua parola chiave.

Per le campagne Sponsored Brands trovi il Win Rate stimato in Gestione delle campagne nella tabella Parole chiave.

Strategie delle offerte

Quando crei una campagna Sponsored Products puoi scegliere fra tre strategie di offerta. Scegli quella più funzionale per gli obiettivi della tua campagna. L’impostazione scelta si applica a tutte le offerte all’interno della campagna.

Offerte dinamiche (solo al ribasso)

Quando scegli la strategia di offerta dinamica (solo al ribasso), Amazon riduce in tempo reale le tue offerte per i clic con meno probabilità di conversione in una vendita. Se il sistema riscontra una situazione in cui il tuo annuncio ha scarse probabilità di generare una conversione in una vendita (ad esempio la query di ricerca è poco rilevante, il placement è poco efficace e così via), può ridurre la tua offerta per quell'asta.

Offerte dinamiche (al rialzo e al ribasso)

Quando scegli la strategia di offerta dinamica al rialzo e al ribasso, Amazon aumenta in tempo reale le offerte per i clic con maggiori probabilità di conversione in una vendita e le riduce per i clic con minori probabilità. Il sistema aumenta le offerte oltre il 100% per i placement in cima alla prima pagina dei risultati di ricerca, oppure di oltre il 50% per tutti gli altri placement. Tienilo a mente quando stabilisci l'offerta utilizzando questa strategia. Poiché questa strategia incrementa o diminuisce l'offerta a seconda della probabilità di conversione, può ottenere più conversioni a fronte della tua spesa pubblicitaria rispetto alle altre due strategie.

Se il sistema trova un'opportunità in cui è più probabile che il tuo annuncio venga convertito in una vendita (ad esempio, il tuo annuncio viene visualizzato per una query di ricerca molto rilevante, in un placement che funziona bene, ecc.), potrebbe aumentare l'offerta per tale asta. Al contrario, se identifica un’altra opportunità con meno probabilità di conversione in una vendita, può ridurre la tua offerta per quell’asta. Ad esempio, al momento Amazon può aumentare un’offerta da 1,00 € fino a massimo 2,00 € per le opportunità in cima alla prima pagina dei risultati di ricerca e fino a 1,50 € per le opportunità in tutti gli altri placement.

Offerte fisse

Quando scegli la strategia di offerta fissa, Amazon utilizza la tua offerta esatta per tutte le opportunità e non modificherà le offerte in base alle probabilità di conversione. Rispetto alle offerte dinamiche, questa strategia probabilmente produce più impressioni, ma meno conversioni, a fronte della tua spesa pubblicitaria.

Testare le strategie di offerta

Per confrontare il rendimento di diverse strategie di offerta, consigliamo di prendere una campagna esistente che utilizza le Offerte dinamiche (solo ribasso) e di modificarne la strategia in Offerte dinamiche (al rialzo e al ribasso).

Per modificare la strategia di offerta in campagne Sponsored Products, vai alla scheda Impostazioni campagna e aggiorna la selezione in Strategia di offerta della campagna.

Quando testi una strategia di offerta, è bene scegliere una campagna che sia stabile (con ACOS e conversioni relativamente costanti per settimane), che venga pubblicata da un discreto periodo di tempo e che generi sufficienti conversioni.

Ti consigliamo di limitare le modifiche durante i test delle strategie, per poter attribuire le variazioni nelle performance a un fattore specifico. Questo metodo può risultare utile, pur tenendo presente che le condizioni possono variare da una settimana all'altra. Puoi tornare alla strategia di offerta precedente in qualsiasi momento dalla scheda Impostazioni campagna.

Non è consigliabile:

  • Creare una nuova campagna con strategia "Offerte dinamiche (al rialzo e al ribasso)" e confrontarla con campagne esistenti con strategia "Offerte dinamiche (solo al ribasso)". Una nuova campagna con pochi dati sulle performance non è confrontabile con le campagne esistenti, in quanto gli algoritmi predittivi di Amazon che ottimizzano le offerte con la strategia di offerta dinamica funzionano meglio quando hanno più dati. Inoltre, se la nuova campagna è molto diversa da quella esistente (ad esempio ASIN pubblicizzati diversi, parole chiave diverse, ecc.), potresti non essere in grado di attribuire con certezza le variazioni di performance al mero cambio di strategia.
  • Creare due campagne identiche con diverse strategie di offerta. Le campagne si contenderanno le stesse occasioni e questa interazione potrebbe falsare il risultato. Il costo per clic del tuo annuncio non è influenzato dalle altre campagne, ma come strategia di test è improbabile che dia risultati chiari.
Torna su ↑

Importazione in blocco

Che cos'è l'importazione in blocco?

La funzionalità di importazione in blocco ti consente di aggiungere fino a 1.000 parole chiave, offerte e tipi di corrispondenza alla tua campagna per annunci di Sponsored Brands e Sponsored Products.

Come faccio ad aggiungere parole chiave tutte insieme?

Puoi aggiungere in blocco fino a 1.000 parole chiave, offerte, e tipi di corrispondenza in uno dei modi seguenti: 

  1. Carica un foglio elettronico con l'elenco delle tue parole chiave in una colonna. Puoi usare l'elenco delle tue parole chiave di Google AdWords. Al momento non supportiamo i fogli elettronici di Bing Ads. 
  2. Scarica il nostro modello di foglio elettronico dal generatore di annunci per aggiungere le parole chiave e campi di opzione (tipo di corrispondenza e offerta) e poi carica questo file.

Quante parole chiave posso aggiungere in blocco?

È possibile aggiungere fino a 1.000 parole chiave per campagna.

Questa funzionalità mi consente di importare le offerte e i tipi di corrispondenza?

Sì. Sarà necessario che le colonne all'interno del tuo foglio elettronico abbiano titoli adeguati: parole chiave, offerte e tipo di corrispondenza. Ci raccomandiamo di utilizzare un foglio elettronico Google Adwords standard, dato che non sarà necessario apportarvi modifiche, oppure il nostro modello di foglio elettronico. Sotto Tipo di corrispondenza inserisci Esatta o Frase per le campagne di Sponsored Brands e Estesa per le campagne di Sponsored Products .

Quali tipi di file posso utilizzare per caricare le parole chiave in blocco?

Accettiamo file .cvs, .tsv, .xls o .xlsx

Torna su ↑

Operazioni di massa

Cos'è Operazioni di massa?

La funzione Operazioni di massa consente di gestire e ottimizzare in modo efficiente più campagne Sponsored Products contemporaneamente. Puoi visualizzare i dati degli ultimi 60 giorni sul rendimento di campagne, parole chiave e prodotti prima di apportare modifiche alle tue campagne.

Nota: attualmente Operazioni di massa supporta solo le campagne Sponsored Products.

Come si scarica un foglio di calcolo cumulativo?

  1. Accedi alla scheda Pubblicità e seleziona Operazioni di massa 
  2. Seleziona l'intervallo di date per cui vuoi includere i dati sul rendimento nel foglio di calcolo cumulativo. Puoi scegliere di scaricare i dati a partire da ieri, per gli ultimi 7 giorni, 14 giorni, 30 giorni e 60 giorni rispettivamente. 
  3. Puoi scegliere di escludere le campagne concluse o le campagne senza impressioni dal foglio di calcolo. 
  4. A questo punto, seleziona il pulsante Crea foglio di calcolo da scaricare e il file sarà pronto per il download nella tabelle seguente.

Come si modifica un foglio di calcolo cumulativo?

  1. Apri il foglio di calcolo cumulativo scaricato con un'applicazione che supporta i file in formato .xlsx o .xls. 
  2. Esamina le campagne e apporta le modifiche necessarie. Le campagne non modificate saranno eseguite così come sono. 
  3. Salva le modifiche apportate al foglio di calcolo cumulativo nell'unità locale. 
  4. Per caricare il tuo foglio di calcolo, accedi alla scheda Pubblicità e seleziona Operazioni di massa. 
  5. Seleziona il pulsante Scegli file per selezionare il foglio di calcolo cumulativo dall'unità locale, quindi seleziona il pulsante Carica e applica le modifiche. 
  6. Una volta ricevuto ed elaborato il file cumulativo, le modifiche vengono applicate alle tue campagne. Ti faremo sapere quando le tue modifiche saranno state elaborate. 

Nota: un record del file caricato sarà disponibile nella tabella seguente.

Che tipo di file posso caricare?

Attualmente Operazioni di massa accetta solo file in formato .xlsx e .xls.

Perché non riesco ad accedere a Operazioni di massa?

Per poter utilizzare questa funzione, è necessario che Amazon attivi il tuo account. Accedi alla scheda Pubblicità e seleziona Operazioni di massa per avviare il processo di attivazione. Una volta attivato il tuo account, riceverai una notifica che ti informa che puoi iniziare a utilizzare Operazioni di massa per le tue campagne.

Torna su ↑

Gestione dei portfolio

Quali sono le principali funzionalità di un portfolio?

I portfolio possono semplificare la gestione quotidiana delle campagne degli inserzionisti in diversi modi

  1. Gestione multi brand: raggruppa le tue campagne per brand, settore dell'attività o stagione per riflettere le tue esigenze di marketing.
  2. Limiti di budget: definisci un limite di budget e assicurati che le spese della campagna non superino le esigenze di marketing desiderate.
  3. Monitoraggio delle performance: esamina le performance del portfolio e crea report per le campagne in base al portfolio.
  4. Semplificazione della fatturazione: dettagli di fatturazione semplificati suddivisi per spesa aggregata del portfolio in ogni ciclo di fatturazione.

Come faccio a decidere quali campagne inserire in un portfolio?

Gli inserzionisti possono raggruppare in un singolo portfolio le campagne che appartengono a un brand o a un settore dell’attività. I portfolio sono flessibili per adattarsi alle varie esigenze di marketing. Gli inserzionisti possono raggruppare in un singolo portfolio le campagne che appartengono a più brand.

Quali limiti di budget è possibile definire per un portfolio?

Gli inserzionisti possono impostare un budget senza data di fine, ad esempio spendendo 50.000 USD per il portfolio Lego Star Wars fino ad esaurimento del budget, o definire un intervallo di date, ad esempio 10.000 USD da spendere dal 1° al 31 dicembre per il portfolio Lego Disney durante il periodo natalizio. Una volta esaurito il budget del portfolio, le campagne in esso contenute verranno sospese a meno che il limite di budget non venga aumentato o rimosso.

Che tipo di campagne di annunci sponsorizzati sono supportate in un portfolio?

Gli inserzionisti possono raggruppare campagne Sponsored Products e Sponsored Brands (in precedenza annunci Headline Search). Le campagne di annunci Product Display non sono supportate.

Posso impostare dei budget per le campagne superiori ai budget del portfolio?

Sì, incoraggiamo gli inserzionisti a impostare budget più elevati per le campagne, in modo che le campagne con performance migliori possano utilizzare il budget, assicurando allo stesso tempo agli inserzionisti di non superare la spesa desiderata.

Posso modificare l'intervallo di date del limite di budget del mio portfolio?

Sì, gli inserzionisti possono aumentare/diminuire l'intervallo di date o impostare "nessuna data di fine". La data di inizio e fine deve essere successiva alla data odierna. Ti consigliamo di impostare “Nessuna data di fine” per garantire che le tue campagne continuino a funzionare.

È possibile spostare le campagne da un portfolio a un altro?

Sì. Gli inserzionisti hanno la possibilità di riorganizzare le campagne in modo da allinearle con le esigenze di marketing attuali. Per spostare o rimuovere le campagne dal portfolio, vai su Gestione delle campagne, seleziona le campagne ed esegui azioni in blocco.

È possibile assegnare una campagna a più portfolio?

No. Una campagna può appartenere a un solo portfolio.

Posso riattivare le campagne una volta esaurito il budget del portfolio?

Sì. Per farlo, l'inserzionista può rimuovere il limite del budget, aumentare il budget totale o estendere la data di fine, a seconda del motivo dell’interruzione della campagna. Una volta eseguita l'azione appropriata, le campagne saranno nuovamente in esecuzione.

I miei portfolio saranno in competizione tra di loro e aumenteranno il mio costo per clic?

No. Tutte le campagne all'interno di un account pubblicitario non saranno in competizione tra di loro. Questo permette di garantire che le campagne con le migliori performance continuino a essere mostrate al cliente.

Posso gestire i portfolio tramite fogli di calcolo per operazioni in blocco?

Sì, un inserzionista può creare portfolio, assegnare portfolio a campagne esistenti e nuove, modificare il nome dei portfolio e impostare i limiti di budget mediante fogli di calcolo per operazioni in blocco.

Come posso ottenere report a livello di portfolio?

Puoi esportare campagne e dati delle parole chiave tramite una colonna del portfolio in Excel per una facile creazione di tabelle pivot. In alternativa, è possibile esportare le metriche aggregate delle performance del portfolio dal link "Portfolio" nel menu di navigazione a sinistra.

Cosa succede ai dati storici delle campagne dopo che queste sono state aggiunte a un portfolio?

La cronologia delle performance della campagna rimane sempre a livello di campagna.

In che modo i portfolio mi aiutano con le mie esigenze di fatturazione?

Le pagine di fatturazione ridisegnate sono suddivise in base alle spese aggregate del portfolio durante il ciclo di fatturazione, consentendo agli inserzionisti di comprendere le spese a livello di brand o di budget in base a come sono stati creati i portfolio, per differenziare le loro esigenze di marketing.

In che modo lo spostamento di una campagna in un nuovo portfolio influisce sulla fatturazione per il ciclo di fatturazione corrente?

I dettagli di fatturazione faranno sempre riferimento all'associazione col portfolio al momento dell'emissione della fattura.

Ci saranno cambiamenti nelle fatture emesse in precedenza?

No, non ci saranno modifiche alle fatture già emesse.

Come vengono visualizzate nella fattura le campagne non raggruppate?

Le campagne non raggruppate vengono visualizzate in una sezione a parte all'interno della fattura, al di sotto delle divisioni per portfolio.

Posso scaricare la versione PDF della mia fattura con i dettagli del portfolio?

Gli inserzionisti il cui metodo di pagamento è una carta di credito vedranno anche le spese aggregate del portfolio nei loro documenti PDF, insieme ai dettagli di fatturazione. Gli inserzionisti il cui metodo di pagamento è la fatturazione o la fatturazione unificata possono visualizzare i dettagli del portfolio solo nella loro

Riceverò rettifiche delle fatture se la spesa totale è superiore al budget del portfolio?

Sì. Nel caso in cui le spese della campagna siano più elevate del budget desiderato, provvederemo ad effettuare le correzioni nel prossimo ciclo di fatturazione.

Torna su ↑

Informazioni sulla Policy

Come faccio a informare Amazon se è in atto una violazione del mio marchio?

Amazon rispetta i diritti di proprietà intellettuale degli altri. Se sei il titolare di un marchio e ritieni che sia in atto una violazione della tua proprietà intellettuale invia un avviso seguendo le indicazioni per Rivendicazioni di proprietà intellettuale.


Dove posso trovare le policy pubblicitarie per Sponsored Products, Sponsored Brands, Product Display Ads, e Book ads? 

Le policy pubblicitarie per Sponsored Products, Sponsored Brands, Product Display Ads sono disponibili qui. Le policy pubblicitarie per Book ads sono disponibili qui.


Torna su ↑

Risoluzione dei problemi

Cosa devo fare se ho domande o dubbi riguardo al mio annuncio?

Per tutte le questioni relative al tuo account o alle campagne pubblicitarie, Contattaci e collaboreremo con te per risolvere il problema. Quando ci contatti, includi i dettagli del tuo browser e del sistema operativo inclusi i numeri delle versioni (per es.: Firefox versione 17 su Mac OSX).

Torna su ↑